TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Da acclamato a sporco – ora la fine è qui

Cinguettio: Tweet incorporato

Quando l’arbitro ha fatto saltare in aria la partita tra Germania e Repubblica Ceca nella tarda serata estiva del 23 giugno 2004 a Lisbona, il nuovo fallimento della Germania era una realtà. La Germania ha lasciato l’Europeo per la seconda volta consecutiva dopo solo la fase a gironi. L’allora capitano della lega, Rudi Fuller, lasciò la sua posizione poco dopo, nonostante le speranze della lega che l’ex campione del mondo continuasse. Voller ha detto che la Germania aveva bisogno di un capitano della nazionale che potesse ricominciare da zero prima della Coppa del Mondo 2006 in casa, dopo di che è iniziata la ricerca di un salvatore. In cima alla lista dei candidati alla Bundesliga c’era Ottmar Hitzfeld, che in precedenza aveva lasciato il Bayern Monaco. Hitzfeld ha rifiutato per motivi di salute e ha detto di non essere nella posizione giusta per guidare la Germania, specialmente durante la Coppa del Mondo in casa. Un altro nome sulla lista era “Koenig Otto” (Otto Rehhagel), che ha vinto la medaglia d’oro agli Europei con la Grecia. Ma, sai, non era neanche Otto. Appena 35 giorni dopo l’addio a Fuller, Jürgen Klinsmann è stato nominato nuovo capitano della nazionale e ha assunto la guida di Joachim Loew. Questo fu l’inizio di un’era lunga e movimentata con Löw.

ASS-TIDEN

Per due anni Joachim Löw è stato assistente allenatore di Jürgen Klinsmann. Questo è stato un momento molto trasformativo per la squadra nazionale tedesca. Non solo per la Coppa del Mondo 2006 in casa, ma anche per lo stile di allenamento che Klinsmann ha portato con sé sin dal suo periodo negli Stati Uniti. Fino ad allora, era considerata una calciatrice “vecchia scuola” in Germania quando si trattava di allenare e carriera. Klinsmann ha introdotto sia esercizi fisici che diete rigorose, che non erano state utilizzate prima nel calcio tedesco. All’inizio la gente rideva dello stile di Klinsmann e c’erano poche speranze che la Germania potesse fare un buon Mondiale. Ma Klinsmann e Low sono riusciti a confutare la critica e nell’estate del 2006 sono diventati “Weltmeister der Herzen”. La squadra nazionale di Klinsmann e Loew ha catturato il cuore del popolo tedesco e ha offerto un grande intrattenimento. Tuttavia, non è stato abbastanza lungo la strada, e alla fine i tedeschi dopo aver battuto il Portogallo (3:1) hanno dovuto vincere una medaglia di bronzo.

READ  "Ibrahimovic è molto importante per noi".

Inizio

Dopo la Coppa del Mondo 2006 in casa, Klinsmann ha ringraziato se stesso e poi Jogi Loew ha dovuto prendere il suo posto e assumere la responsabilità principale della squadra nazionale tedesca.

La prima partita di Löw è stata la Germania contro la Svezia.

È stata una vittoria stabile per 3-0 sulla squadra di Lars Lagerback. Successivamente sono iniziate le qualificazioni per i Campionati Europei 2008 (Austria / Svizzera). Questa qualificazione si è conclusa con una perdita di soli due punti, un cross contro Cipro e una sconfitta contro la Repubblica Ceca.

Nel torneo 2008, hanno raggiunto la finale dove sono stati finalmente sconfitti dalla Spagna con un punteggio di 1: 0 dopo un gol di Fernando Torres.

VM 2010

Ancora una volta, la Germania ha effettuato una forte qualificazione perdendo solo due punti (3:3 e 1:1 contro la Finlandia). Nello stesso torneo, la Germania ha dovuto ancora una volta tirare la paglia corta contro la Spagna. Questa volta è stato il colpo di testa di Puyol nell’unico gol della partita quando le due squadre si sono affrontate in semifinale. Tuttavia, la Germania ha ottenuto di nuovo il bronzo dopo aver battuto l’Uruguay 3: 2. Muller ha segnato uno dei gol ed è diventato il capocannoniere del torneo con i suoi cinque gol. (Anche Wesley Schneider, David Villa e Diego Forlan hanno segnato cinque gol ciascuno durante la Coppa del Mondo 2010, ma a Muller è stata assegnata la “Scarpa d’Oro” poiché ha fornito tre assist durante il torneo.

Nel 2012

Qualificazioni impeccabili per il Campionato Europeo 2012 per la Germania – dieci vittorie consecutive e una differenza reti di 34: 7.

READ  'Arrivare in primo piano: prendo il controllo di tutti i sistemi'

La Germania è arrivata in semifinale, perdendo contro l’Italia dopo due indimenticabili reti di Balotelli.

VM 2014

Altre qualificazioni ai Mondiali sono state completate senza perdere. Un solo punto perso, contro la Svezia. Questa è una partita di cui esito a parlare (4:4)…

Poi i playoff stessi sono diventati storici. La Germania è diventata la prima nazione europea a vincere la Coppa del Mondo in Sud America dopo aver battuto l’Argentina 1-0 in finale. La partita che tutti ricordano di questo torneo è un evento storico tra Brasile e Germania in semifinale. La Germania ha umiliato il Brasile in casa con un rapporto di 1: 7, inoltre, Klose (indietro) è stato insignito del titolo di “King of Shooting” per la Germania ed è diventato il miglior marcatore nella storia della Coppa del Mondo:

  • Miroslav Klose: 16 gol in 24 partite
  • Ronaldo: 15 gol in 19 partite
  • Gerd Muller: 14 gol in 13 (!) partite

Questa medaglia d’oro ai Mondiali ha reso storici tutti i giocatori tedeschi e il loro capitano della squadra nazionale Joachim Loew.

nel 2016

Durante le qualifiche per i Campionati Europei 2016 (Francia), Löw ha collezionato solo la seconda e la terza sconfitta di sempre nelle qualificazioni ai Campionati Europei. È come una ripetizione, ma la Germania ha raggiunto di nuovo le semifinali dove ha perso contro la Francia (2:0).

VM 2018….

Durante le qualifiche per la Coppa del Mondo 2018, tutto sembrava promettente e interessante. Piatto totale durante le qualifiche e ora la Germania voleva difendere l’oro della Coppa del Mondo.

Come tutti sappiamo, questo è stato un completo fallimento per la Germania. Il Mondiale è pieno di tante cose dentro e fuori dal campo.

Recensioni

Dopo il crollo in Russia, le critiche contro Löw sono state ben accette, e giustamente. I risultati sono stati molto scarsi e la soglia minima è stata misurata più volte. Tu che hai seguito il mio blog sai che non mi piacciono tutte le scelte fatte da Löw. Un esempio è che Löw giocherà una formazione 3-4-3 durante i Campionati Europei. Una tattica scelta penso non sia adatta alla Germania in termini di materiale e storia del giocatore. Posso dire che non sono solo in questa critica. In linea di principio, l’intero “team di esperti” in Germania è contrario a queste elezioni. Ma ora lo è. Spero che Loew ci influenzi e che la Germania vinca il suo primo oro agli Europei di Wembley, come avvenne nel 1996.

Finora, ci sono state 193 partite come capitano della squadra nazionale tedesca Loew:

  • 123 vittorie
  • 38 croci
  • 32 perdite
  • 464: 196 di differenza reti
  • 1 sconfitta nelle qualificazioni ai Mondiali
  • 4 sconfitte nelle qualificazioni ai Mondiali

L’inizio della fine

Credo in undici partite la sera dopo contro la Francia campione del mondo.

C’è solo una situazione di cui non sono sicuro ed è se Havertz sia davanti a Sane. Molti che erano nel campo tedesco dicono che Havertz è intervenuto con un peso pesante dopo la vittoria di CL. Ha anche dimostrato contro la Lettonia di essere in buona forma. Sani, invece, è stato più difficile. C’è anche da dire che Leon Goretzka si è infortunato, e quindi non c’è fin dall’inizio.

La partita di stasera sarà la 50esima partita di campionato europeo della Germania di tutti i tempi. Il paese con il maggior numero di partite del Campionato Europeo.

Se Löw riuscirà a guidare la Germania fino alla finale l’11 luglio, sarà la sua 200esima partita da capitano della nazionale. Un grande maestro merita di essere incoronato d’oro.