TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Conte su Eriksen al Tottenham: ‘La porta è sempre aperta’

Agli Europei di questa estate, Christian Eriksen, 29 anni, ha avuto un infarto durante la partita in corso ed è crollato sul campo. La vita di un danese può essere salvata, e poi lo stesso Eriksen Parla dell’incidente.

Sarebbe stato bello se così tante persone avessero improvvisamente qualcosa da scrivere, un fiore o un saluto da mandare. Ci sono stati molti che ne sono rimasti colpiti e hanno sentito il bisogno di informare me e la mia famiglia. Ne sono molto felice, disse Eriksen al Dr. in quel momento.

Antonio Conte ha allenato Christian Eriksen durante la sua ultima stagione all’Inter. L’italiano è da due mesi il 29enne allenatore del Tottenham Hotspur.

Anche se Christian Eriksen stesso vuole tornare a giocare a calcio, non è ancora chiaro cosa riserverà il futuro. Se Eriksen ritrova la strada per tornare in campo? Antonio Conte dice che gli speroni, quindi, sono l’alternativa.

– Non ho parlato con Christian ultimamente. È stato divertente vederlo di nuovo in campo, vederlo calciare il pallone. Parliamo di un giocatore molto abile, ma in particolare un big, dice Antonio Conte secondo Football Italia.

– Quello che è successo quest’estate non è stato proprio bello. Inoltre non andava bene per le persone che lavoravano con lui e lo conoscevano. Ero spaventato quando è successo. Ma ora, vederlo di nuovo pronto a giocare a calcio è una buona notizia. Per Christian, la porta è sempre aperta.

A dicembre l’Inter ha rotto il contratto con Christian Eriksen perché non gli era permesso giocare con un defibrillatore impiantabile in Serie A. Il 29enne da allora ha affinato il suo gioco da solo nella sua casa in Danimarca, ma secondo quanto riportato dai media danesi, l’ex giocatore del Tottenham ha messo insieme il piano con l’Odense.

READ  La prima sconfitta in campionato del Liverpool - persa contro il West Ham