TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come faccio a notare che la mia pressione sanguigna è troppo alta?

Domanda del lettore: Come ci si accorge se si soffre di pressione alta? Quale pressione sanguigna dovresti iniziare a prendere i farmaci per la pressione sanguigna? Qual è la pressione normale quando hai 60 anni?

Il medico risponde: Può portare a un ictus e un infarto

La pressione alta è una condizione che può insinuarsi con l’età. Può essere associato a malattie cardiovascolari e si dice oltre al fumo, all’aumento dei lipidi nel sangue o all’obesità, uno dei fattori che portano a queste malattie.

Esempi sono le malattie cardiovascolari che possono portare a ictus e infarto.

Non ti accorgi sempre di avere la pressione alta, ma se è davvero alta ti senti male e spesso hai mal di testa. Potrebbe anche essere difficile respirare e altro ancora. La pressione della maggior parte delle persone viene controllata da un servizio di salute del lavoro o da un esame del centro sanitario. Oggi è prassi comune acquistare il proprio sfigmomanometro per monitorare il trattamento. Alcuni centri sanitari prestano anche contatori.

La pressione sanguigna normale non dovrebbe essere superiore a 140/90 quando riposi per 5-10 minuti

La pressione sanguigna normale non dovrebbe essere superiore a 140/90 quando riposi per 5-10 minuti. Si diceva che quando si invecchiava dovevi avere la pressione alta, ma oggi non abbiamo limiti di età per la pressione sanguigna. Se hai il diabete, è meglio avere una pressione più bassa, intorno a 130/80, perché hai un rischio maggiore di sviluppare malattie cardiovascolari.

Controlla la tua stampa. Se è un po’ alto, può essere sufficiente un aumento dell’esercizio fisico regolare. Se viene sollevato entro più misurazioni, dovresti contattare il tuo centro sanitario. Lì esegui una valutazione completa della tua storia medica, genetica e campionamento. Potrebbe essere necessaria una compressa per abbassare la pressione sanguigna.