TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cassano: Ronaldo delimita Kulusiwski

La Juventus ha vissuto una stagione difficile in Prima Divisione e Champions League in questa stagione. La squadra torinese ha recentemente raggiunto gli ottavi di finale di Champions League contro il Porto ed è allo stesso tempo al terzo posto nel campionato italiano. La Juventus ha vinto nove scudetti consecutivi, ma questa tendenza sarà probabilmente interrotta quest’anno.

L’ex giocatore della nazionale italiana Antonio Cassano ora esce e critica Cristiano Ronaldo, 36 anni, come parte della finora fallita stagione della Juventus. Si ritiene che Ronaldo renda difficile il successo della Juventus come squadra.

– La Juventus ha perso un allenatore.Massimiliano Allegri) che era responsabile del miglior calcio in Italia 20 o 30 anni fa e il grosso problema era Cristiano Ronaldo. Era così per Maurizio Sarri e ora è lo stesso per Andrea Pirlo, dice Cassano dell’ex giocatore secondo il quotidiano inglese. Canale Twitch di Christian FerrisBobo TV “secondo Goal.com e continua:

La Juventus era già bruciata l’anno scorso, quando Sarri non riusciva a trovare un diritto tra lui e (Ronaldo) e alcuni altri giocatori. Cosa fai dopo? Poi prendi un altro allenatore che vuole giocare a calcio, ma hai ancora Cristiano Ronaldo che lo trattiene. Se scegli un percorso (per giocare un certo tipo di calcio), Ronaldo lo bloccherà. È un giocatore a cui devi dare la palla, segnare gol e pensare ai suoi record. Ronaldo non è più lo stesso di quattro anni fa.

Cassano crede anche che la Juventus non sia riuscita a reclutare Ronaldo. Il portoghese ha segnato gol da quando si è trasferito in Italia, ma il Torino non è ancora riuscito a vincere la Champions League con la stella offensiva in squadra.

– Lo hanno reclutato per vincere la Champions League e hanno fallito. Come allenatore, Pirlo è considerato un “principiante”, in quanto non ha l’esperienza per gestire il più grande profilo mediatico del mondo, il che crea problemi a qualcuno.

Cassano ritiene inoltre che Ronaldo stia limitando i suoi compagni di squadra e che il centrocampista svedese Diane Kulusevski non dovrebbe essere completamente libero in campo.

– Dejan Kulusevsky, per esempio Sotto le condizioni di Ronaldo. Non è libero, lo cerca costantemente. Se hai giocatori senza una mentalità forte, possono sorgere problemi.

READ  Recensione: Film d'animazione Luca della Pixar - Kulturnytt al P1

Ronaldo ha segnato 30 gol e quattro assist in questa stagione in 34 partite in tutte le competizioni. È arrivato alla Juventus dal Real Madrid nell’estate del 2018.