TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Campione del Barcellona in Copa del Rey – dopo una folle esplosione di gol

Sabato, il Barcellona ha cercato di vincere il suo primo titolo della stagione quando ha affrontato l’Athletic Bilbao nella finale di Copa del Rey in Spagna.

Dopo il primo tempo, il punteggio era 0-0, ma nella seconda metà il tiratore è esploso. Il Barcellona è stato responsabile di tutto in modo offensivo.

In primo luogo, Antoine Griezmann ha segnato 1-0 dopo un’ora di gioco e poi è tornato indietro. Frenckie De Jong è aumentato a 2-0 e poi Messi è entrato in affari.

L’argentino aveva il possesso palla dalla sua metà campo, lo portava nella metà campo offensiva e dopo due partite a muro era in area di rigore. Lì, l’attaccante ha superato un difensore dell’Atletico e da distanza ravvicinata ha segnato 3-0. Gol magico di Messi.

Il gol è arrivato al 68 ‘e pochi minuti dopo è arrivato il gol successivo di Messi. Questa volta, Jordi Alba ha aggirato la fascia sinistra e ha segnato la palla per Messi che ha brillantemente messo fuori 4-0 per il Barcellona, ​​il secondo gol dell’attaccante in serata.

I quattro gol del Barcellona nel secondo tempo sono arrivati ​​in 12 minuti, un’esplosione insensata dei migliori gol del club spagnolo.

Anche il punteggio finale è stato scritto per 4-0 e quindi il Barcellona ha vinto il suo primo titolo della stagione. Significa anche che Henrik Larsson, vice allenatore del Barcellona, ​​ha vinto il suo primo titolo con il club come allenatore.

Dopo la partita, sono scoppiate scene di gioia anche tra i giocatori del Barcellona, ​​che sono saltati su una cosa sola e hanno gridato “campeones, campeones”, che significa “eroe, eroe”.

READ  Mandzukic elogia Ibrahimovic: "Un mostro in campo"

Per l’Athletic, è stata la seconda sconfitta nel contesto finale della Copa del Rey in due settimane. All’inizio di aprile, hanno perso la finale della scorsa stagione contro la Real Sociedad 1-0.