TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Brian Hamilton ha salvato il materiale a Vancouver dal cancro

Chiama: “Grazie!”

I Vancouver Canucks sono usciti il ​​giorno di Capodanno con una chiamata.

Il materialista Brian Hamilton voleva contattare la donna che gli ha fatto scoprire di avere il cancro.

“hai cambiato la mia vita”, Lui dice.

Il 23 ottobre, il Seattle Kraken ha giocato la sua prima partita della National Hockey League in casa. Storica notte di hockey su ghiaccio a Seattle. Ma per gli ospiti Vancouver Canucks Il direttore dei materiali Brian “Reed” Hamilton sarà ricordato per sempre per qualcosa di completamente diverso.

In un post su Twitter, ha condiviso una storia improbabile quando una donna nella prima fila di sedili dietro un posto alternativo ha notato una macchia sul suo collo che si è rivelata essere un melanoma maligno, la forma più pericolosa di cancro della pelle.

“tutto è cambiato”

Ora vuole comunicare con il suo eroe.

Brian “Reed” Hamilton.

“Il problema è che non so chi sei né da dove vieni. Quello che so è che quella notte ti sei seduto dietro il nostro dondolo, che il messaggio che mi hai mostrato sul tuo telefono è inciso per sempre nella mia memoria e che ha cambiato tutto per me e la mia famiglia. Il tuo istinto era giusto, si scopre che quella macchia di fegato sul mio collo era un cancro della pelle e grazie ai tuoi sforzi e alle azioni rapide dei medici, ora è sparito. “, lui sta scrivendo.

“Non su di me”

Brian Hamilton non è uno che cerca i riflettori. Sottolinea che non sta uscendo con la sua storia per avere conferma ma perché vuole chiamare la donna per ringraziarla.

READ  TV: Jorginho è un grande capro espiatorio: un calcio di rigore è stato bruciato pochi minuti prima della fine della serie

È riuscito.

Dopo poco più di un’ora è stata ritrovata.

“Non si tratta di me. È la storia di un uomo meraviglioso che si è preso il suo tempo nel bel mezzo di una caotica partita di hockey e ha fatto uno sforzo per fare uno sforzo. Ora stiamo cercando questa persona meravigliosa e abbiamo bisogno del tuo aiuto per trovare questo campione in modo da poter esprimere la mia più profonda gratitudine”, dice Hamilton.

Inserito:

Iscriviti alla Newsletter SHL Ice Hockey: informazioni, opinioni, foto personali, approfondimenti e roster!