TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

2022 – Novità sull’hardware da non perdere

Il prossimo anno potrebbe essere davvero entusiasmante in termini di nuovo hardware. AMD, Nvidia, Intel e Apple dovrebbero rilasciare nuove cose nel 2022, che speriamo sarà un punto di svolta per l’attuale carenza di componenti.

L’anno sta volgendo al termine e stiamo cercando di dimenticare il 2021 con la sua grave carenza di componenti e non vediamo l’ora di quello che dovrebbe portare il 2022. Qui vediamo una lunga lista di nuovi prodotti da tutti i principali attori del mercato hardware . AMD ha sia schede grafiche che processori a bordo. Nvidia dovrebbe rilasciare un sequel dell’architettura Ampere. Intel ha anche i processori e le loro prime schede grafiche adeguate nell’input. Si prevede inoltre che Apple introdurrà nuovi computer in primavera.

Novità da AMD

Il Red Team dovrebbe rilasciare nuovi processori due volte nel 2022. Anche la nuova architettura grafica RDNA 3 dovrebbe apparire entro la fine dell’anno. Tuttavia, ci aspettiamo prima una manciata di nuove versioni degli attuali processori Zen 3.

Zen 3+

All’inizio dell’anno, AMD ha lanciato due nuovi processori basati su Zen 3. Ci sono ancora alcuni dettagli su questi che non sono ancora ampiamente conosciuti. Tuttavia, sappiamo che AMD lo farà Impila cache aggiuntiva Sopra i circuiti del processore stessi. Secondo AMD, ciò dovrebbe comportare un aumento delle prestazioni fino al 15% nei giochi. I numeri, se si rivelano corretti, sono alla pari di quanto normalmente ci aspetteremmo con architetture completamente nuove.

Zain 4

Se continuiamo a parlare di processori AMD, non è del tutto sorprendente che Zen 3 (e Zen 3+) vengano seguiti con l’architettura. Zain 4. Per questa architettura, abbiamo meno dettagli confermati. D’altra parte, si prevede che AMD utilizzerà la tecnologia di produzione a cinque nanometri di TSMC per questa architettura.

READ  Youtube ha smesso di mostrare segni di disapprovazione

RNA 3

Nello stesso periodo in cui Zen 4 è entrato in scena, si prevede che AMD rilascerà anche la prossima generazione della sua architettura grafica chiamata RNA 3. Come lo Zen 4, questo dovrebbe essere basato sul processo di produzione a cinque nanometri di TSMC. Sfortunatamente, AMD ha mantenuto uno stretto controllo sulle informazioni su RDNA 3. Pertanto, possiamo solo aspettare e sperare in un’architettura competitiva in grado di combattere sia Intel che Nvidia.

Intel entra nel mercato della grafica

Intel ha recentemente rilasciato l’ultima architettura del processore chiamata Alder Lake. Il numero di modelli di processori basati sull’architettura dovrebbe aumentare nel 2022. Questo sarà poi seguito dall’architettura Raptor Lake durante l’ultima parte dell’anno. Tuttavia, non solo i maghi stanno arrivando dalla squadra blu. All’inizio del 2021 Intel cercherà di entrare nel mercato della grafica.

Più Alder Lake

Innanzitutto, è chiuso Processori Age Lake Che dovrebbe apparire nel corso del CES 2022, che prende il via all’inizio di gennaio. Questi processori vengono forniti senza alcun suffisso K, KF o simile. Pertanto, non è aperto all’overclocking allo stesso modo dei processori Alder Lake già lanciati. Dall’altro c’è un doveroso rinnovamento dei vari segmenti di mercato che attendono.

Alchimista dell’arco

Qualcosa di molto eccitante da parte di Intel è la serie di prodotti Alchimista dell’arco. Questa sarà la prima scheda grafica Intel completamente discreta che raggiunge effettivamente i consumatori. Qui, l’architettura grafica Intel Xe HPG (High Performance Gaming) è il pezzo forte. Intel spera di poter affrontare i famosi giocatori AMD e Nvidia con le loro prossime schede grafiche. Non è ancora chiaro come andranno le cose. Tuttavia, le voci hanno indicato che Arc Alchemist sarà offerto in hardware che corrisponde alle prestazioni della Geforce RTX 3070 di Nvidia. Non male per un primo tentativo.

READ  I processori Intel "Alder Lake" ottengono una potenza massima di 540 W

Lago Raptor

Sebbene Intel non abbia terminato il lancio dei processori Alder Lake, ci sono molte indicazioni che vedremo un sequel dell’architettura alla fine del 2022. Questo porta il nome Lago Raptor Si prevede che mantenga il tipo di architettura ibrida introdotta da Alder Lake. Ciò significa core più grandi e ad alte prestazioni insieme a core più piccoli ed efficienti dal punto di vista energetico.

Grafikkort Nvidia Reflex Max-Q CES AMD SAM TSMC Nvidia RTX 3080 Referenskylare RTX 3000 Geforce RTX 3090 RTX 3080 Ti Founders Edition RTX 30 Super PCIe

Nvidia 2022

Se abbiamo alcune informazioni confermate sui prossimi prodotti AMD e Intel, ci sono meno informazioni disponibili su Nvidia nel 2022. Si dice da tempo che il team verde svelerà il Nuove versioni di schede grafiche basate su Ampere al CES 2022. Si dice che questi siano i migliori modelli RTX 3070, 3080 e 3090 in design più avanzati per maggiori prestazioni.

È stato anche affermato che ottobre 2022 sarà un mese importante per Nvidia. Questo è il mese che secondo molti rumor dovrebbe essere quando Nvidia lancerà la prossima generazione di architettura grafica. Si dice che Nvidia stia passando da Samsung a TSMC e al processo di produzione a cinque nanometri per questa architettura. Sfortunatamente, non ci sono molte più informazioni oltre al presunto processo di produzione e al nome in codice “Lovelace” per andare avanti.

Con Intel che entra nel mercato della grafica e RDNA 3 di AMD in arrivo, non importa se Nvidia prepara qualcosa per affrontare la concorrenza imminente.

iMac

Mac all’inizio del 2022 di Apple

Le voci su ciò che Apple ha pianificato dopo sono qualcosa di costante nella vita come la morte e il tesoro. Molte voci dicono che i primi prodotti Mac che Apple lancerà nel 2022 sono il nuovo iMac Pro e il nuovo Mac Mini.

READ  Il processore aggiornato dell'Oppo Watch 2 può affrontare Apple e Samsung?

A seconda della reputazione in cui scegli di credere, Apple manterrà le dimensioni dello schermo da 27 pollici di iMac Pro o sarà uno schermo più grande. Si afferma che questi saranno display basati sulla tecnologia mini-LED e estenderanno la frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz.

In termini di hardware, è lo stesso degli schermi. Alcune voci dicono che i circoli Apple M1 Max e M1 Pro stiano guidando il nuovo iMac Pro. Altre indiscrezioni sostengono che si tratterà effettivamente di una nuova generazione di circuiti di sistema chiamata M2.

Se passiamo al Mac Mini, che dovrebbe anche essere svelato e lanciato in primavera, sarà lo stesso qui in termini di circuiti di sistema. Oltre alle possibili opzioni circuitali, si parlava di fino a 64 GB di memoria interna e fino a 2 TB di spazio di archiviazione. Come altri giocatori, Apple è molto desiderosa di fornire molte informazioni sui prodotti in arrivo prima del tempo reale. Il che significa che semplicemente non sappiamo cosa abbia pianificato Apple e quando intendiamo il lancio del prossimo lotto di prodotti.

2022 – Anno poco chiaro

Nonostante il 2022 possa essere un anno davvero positivo per l’hardware, rimangono ancora molti punti interrogativi. Gran parte delle informazioni che circolano si basano su voci, speculazioni e (si spera) stime informate. Pertanto, non possiamo essere completamente sicuri di cosa accadrà e quando. Tuttavia, il CES 2022 sembra davvero entusiasmante con AMD, Intel e Nvidia che tengono tutti gli eventi allo spettacolo il 4 gennaio.

Prezzo più basso su Prisjakt.se (affiliato)