TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alswenskon 2021: Sirius ha sfruttato Hakkan: “Fantastico”

Sirius ha segnato tre punti: “Fidati a vicenda”

Pubblicato:

Marcus Mathisen esulta dopo 2-0.

Foto: Michael Erickson / Bildbyron

Marcus Mathisen esulta dopo 2-0.

Calcio

Dopo una straordinaria vittoria sul primo classificato Hooken, Jacob Artmark e Joseph Cole rendono entrambi omaggio alla forza combinata della squadra.

– Il centrocampista Collie dice che è straordinario che ci fidiamo l’uno dell’altro.

– Ci si sente al sicuro e tranquillo, conclude Jacob Artmark.

Obiettivo iniziale di Christian Govt.

Vantaggio esteso da Marcus Mathisen mentre la concorrenza si è levata in piedi e ha soppesato.

Il rigore è stato concesso, ma negli ultimi dieci minuti uno sforzo difensivo solido e applausi selvaggi al segnale finale.

Il duo di Sirius Joseph Cole e Jacob Artmark erano felici dopo la vittoria contro Hookan.

– Dura concorrenza! Questa è la prima volta che gioco qui, ma seguo Alswenskan e ho visto quanto sono duri gli avversari di Hooken quando vengono qui. Andiamo qui, prendiamo tre punti e ci teniamo alla larga contro una grande squadra நல்லது Incredibilmente bravo, dice Joseph Cole e continua:

– Portiamo un vantaggio per 2-0, ottengono un rigore e spingono tutto quello che hanno. Poi teniamo la testa alta e proteggiamo insieme, David (Mitov Nilsson) fa molti buoni risparmi … Challenge Wins Sick è bellissimo!

Collie è venuto a Sirius durante la finestra invernale da Siovo, in Italia, dove è andato dopo molti anni all’accademia giovanile del Chelsea. Il centrocampista ora gioca solo nei primi minuti del suo calcio senior ed è lieto di come ha funzionato la sua collaborazione con i compagni di squadra della difesa Tim Bijorstrom e Jamie Roche.

READ  Torino - Birmania, 3/5: Stream, Racing Tips & Contradictions

– Incredibilmente bravo, soprattutto perché sono qui solo da un mese e ho suonato con loro per così poco tempo. È interessante notare che ci fidiamo l’uno dell’altro, parliamo molto e abbiamo soffitti alti a livello locale. Lo portiamo con noi in tutte le situazioni e ovunque.

“Ha capito bene”

Jacob Artmark, invece, ha causato molti grattacapi ai difensori di Haqqan con la sua velocità e tecnica. Il centrocampista crede che la squadra abbia inizialmente notato che Hooken non era realmente in campo.

– Non hanno davvero una “cellula” nella squadra, ci spingevamo di più a vicenda. Non so se questo abbia qualcosa a che fare con l’essere tre di fila senza successo, ma è qualcosa che abbiamo notato e sentito.

Artmark ha anche la possibilità di rendere omaggio all’allenatore Daniel Buxtrom:

– È molto bravo. Non sembrava che la squadra fosse in alcun modo composta di recente – quando eravamo bassi con la squadra nel secondo tempo abbiamo notato che era sicura e tranquilla. Le siepi sono pericolose, ma non siamo stressati, conclude Artmar.

Caricamento in corso Panoramica competitiva

Caricamento in corso Grafico

Pubblicato:

Sport placcato – AllSvenscon

Iscriviti alla nostra newsletter su AllSvenscon – Cronache, rapporti, interviste, recensioni e classifiche.