TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Victor Fast termina la sua carriera – DN.SE

La carriera di Victor Fast non è decollata fino all’età di 28 anni.

Dopo aver fatto passi da gigante dalla Divisione 2 all’hockey allsvenskan, ha raggiunto il massimo campionato svedese nel 2010 con l’AIK.

Poi è andato via.

stesso anno È stato nominato il miglior giocatore della lega ed è stato selezionato per la Coppa del Mondo, dove è diventato il giocatore più prezioso del torneo.

Si è poi trasferito alla NHL prima di tornare in Europa e nella KHL. Durante la sua seconda stagione al CSKA Mosca, ha portato Tre Kronor all’oro della Coppa del Mondo e poi è tornato a casa sua a Växjö dove ha vinto l’oro in Svezia due volte.

– Sono come due capitoli diversi della mia carriera attiva. Uno prima dei Växjö Lakers e l’altro dopo. Uno da quando ho giocato a Vänersborg e Tingsryd, dove ho potuto trovare un lavoro part-time e allenarmi la sera. Il punto di svolta è stato il mio ultimo anno a Tingsrid. Poi ho pensato se ne valesse la pena e se dovevo continuare a scommettere o meno. Ma le cose sono andate così bene che ho dovuto firmare un contratto con i Växjö Lakers. Da lì in poi le cose sono andate bene. Durante il mio ultimo anno a Växjö, ho potuto guadagnarmi da vivere in una certa misura con l’hockey, dice in un’intervista con Smålandsposten.

Ora in Växjö È stato ferito e ora dice che il corpo non può più farcela.

– Sono giunto alla conclusione che la decisione che hai preso ora è quella giusta. Dice che non ho più l’energia e la forza per mobilitarmi per una nuova stagione.

READ  Registrazione SHL: "Avanti veloce e avanti vari"