TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vaccino contro Coronavina promesso ma con covid-19

Alla fine di febbraio, l’assistenza sanitaria domiciliare a Söderköping ha promesso che Margarita Johansson, 80 anni, avrebbe ricevuto una chiamata su un orario di vaccinazione in una settimana.

La chiamata non è mai arrivata e due mesi dopo è morta di covid-19.

– Il dottore mi ha chiamato e ha detto che hanno dimenticato Margarita, dice suo marito Ulf.

Durante la pandemia, Ulf e Margarita Johansson sono stati attenti a seguire le loro restrizioni coronariche e sono rimasti a casa a casa fuori Söderköping.

All’inizio dell’anno, è finalmente il momento di vaccinare. Ulf ha ricevuto le sue iniezioni per la prima volta e alla fine di febbraio Margarita ha incontrato il servizio sanitario a domicilio dove è stato deciso di informarla del periodo di vaccinazione entro una settimana. Ma la chiamata non è mai arrivata.

– Non li ho chiamati e menzionati, potrei avere una cattiva coscienza per questo, ma ti fidi di loro. Dopo di che, dice Ulf, è passato tutto il mese di marzo.

Alla vigilia di Pasqua, Ulf notò che Margherita era malata. Era seduta su una sedia in cucina, ovviamente coperta. Invece di festeggiare la Pasqua, hanno dovuto chiamare un’ambulanza.

Ultima foto di Margherita e Ulf insieme.

immagine: Propagazione

Caricato durante la Pasqua

Margherita è arrivata in ospedale tossendo e la sua capacità polmonare è diminuita.

– Le ho parlato il giorno di Pasqua e poi ha detto di aver contratto il COVID-19.

– Non credo si sia resa conto della serietà. Quando le ho parlato, ha detto: “Ora possiamo mettere di nuovo il maledetto cartello nell’atrio” e voleva indicare che il servizio a domicilio si stava preparando ad avvertire dell’infezione.

L’8 aprile hanno chiamato dall’ospedale e hanno chiesto a Ulf e ai loro figli di venire in ospedale. Ulf tenne la mano di Margarita tutta la notte e la mattina dopo Margarita non c’era più.

– Molto triste. Tra i peggiori che puoi provare. Mi sento così sconvolto in questo momento che devo dire, è solo e molta tristezza. A volte ne incontra uno.

Abbiamo dimenticato la Margherita.

Il 13 aprile squillò il telefono di Ulf. Era lo stesso dottore che non era mai tornato sul mio periodo di vaccinazione Margarita due mesi fa.

– Mi ha chiamato e si è scusato per la mia tristezza e ha detto che dovrei scusarmi ma ci siamo dimenticati di Margherita.

Da allora, Ulf ha segnalato assistenza domiciliare a Söderköping ed è ora in attesa di una decisione. Dal momento che lo stesso Ulf si era sempre accontentato delle cure, fu sorpreso dal modo in cui il caso di Margarita era stato gestito.

– Ho parlato con l’infermiera responsabile quando Margherita era all’IVA. Le ho spiegato cosa era successo e ho detto che se Margarita avesse ricevuto le iniezioni, probabilmente non sarebbe stata qui. Penso che sia un peccato, mi mancano davvero le parole e non dovrebbe succedere.

mantenimento dei figli

Ulf dice che sente una grande perdita per sua moglie e parla del suo dolore di tanto in tanto. Descrive Margherita come una persona molto calorosa.

– Era gentile e premurosa, certo. È stato fantastico per nipoti e pronipoti.

Insieme, la coppia ha cinque figli, dodici nipoti e sette pronipoti. È un grande sollievo per Ulf.

– Abbiamo molti figli, abbiamo avuto due gemelli l’ultima volta, quindi ho un buon sostegno familiare.

Alla vigilia di Capodanno, Ulf e Margarita hanno festeggiato i 60 anni di matrimonio.

– È stata una celebrazione molto tranquilla, ma lo era quel giorno.

controllo comunale municipality

Christopher Unby, direttore delle operazioni per l’organizzazione sanitaria e medica nel comune di Söderköping, afferma che è attualmente in corso un’indagine sul caso di Margarita.

– Saremo in grado di completare le indagini in breve tempo e poi potremo vedere come possiamo andare avanti, dice.

Adotterete delle misure per evitare che ciò accada di nuovo?

– Questo è lo scopo dell’indagine.

Cosa vuoi dire alla famiglia di Margherita, che ha perso moglie, madre e nonna, molto probabilmente per mancanza di vaccinazione?

La morte è, ovviamente, incredibilmente tragica, ma dobbiamo indagare su cosa è successo.

Inserito:

READ  Daniel Redden - il fuoriclasse dello scandalo con Propulsion 16 maggio 08.05 - Intervista di domenica