TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un sconvolto Putin ammette: le sanzioni ci fanno male

Putin riconosce che le sanzioni occidentali stanno danneggiando il settore energetico russo, mentre l’Unione Europea potrebbe fermare completamente il petrolio e il gas russo, spingendo il presidente russo ad avvertire delle conseguenze tangibili.

Presidente della Russia Il presidente russo Vladimir Putin Giovedì, ha affermato che il settore energetico russo è a conoscenza delle sanzioni occidentali.

Allo stesso tempo, l’Unione europea sta valutando la possibilità di ridurre la propria dipendenza dal petrolio e dal gas russo.

Business Insider lo ha riferito con riferimento ad altri media e ha affermato che Putin sta avvertendo i paesi occidentali delle conseguenze “estremamente dolorose” degli embarghi che soffocano l’economia russa.

Putin attacca ancora i “paesi ostili”

Putin è apparso in un video dalla sua casa vicino a Mosca e ha affermato, tra le altre cose, che le banche di “paesi ostili” stavano causando problemi alle esportazioni di energia russe ritardando i pagamenti.

All’interno dell’Unione Europea, l’opposizione al finanziamento della macchina da guerra russa in Ucraina sta crescendo, e quindi le discussioni si sono intensificate tra le nazioni russe dipendenti dall’energia sull’arresto del commercio di petrolio e gas.

Attualmente non vi è alcun divieto all’importazione di petrolio e gas russi nell’Unione Europea, ma sia gli Stati Uniti che il Canada hanno già vietato l’importazione di petrolio e gas russi come punizione per l’invasione e la guerra in Ucraina.

Putin ha annunciato che c’è carenza di gas naturale a livello globale e che non c’è alternativa per l’Europa se non quella di acquistare gas russo.

Sebbene Putin ora riconosca che le sanzioni avranno un impatto sull’economia del paese, si prevede che la Russia ritirerà circa 9,6 miliardi di dollari di vendite di energia ad aprile.

READ  USA: forte sostegno della NATO a Svezia e Finlandia

Continua a leggere interessato al commercio.

Leggi anche: Vitol smetterà di commerciare petrolio russo [Dagens PS]