TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un mondo completamente nuovo attende in “Kingdom Hearts 4” | Zen del cinema

La popolare serie di giochi in cui la Disney incontra “Final Fantasy” ottiene un quarto gioco, che sembra aver luogo nel nostro mondo.

Riguardo alla serie “Kingdom Hearts” che ha compiuto 20 anni, Square Enix lo ha rivelato “Kingdom Hearts IV” In fase di sviluppo, puoi guardare un trailer di 4 minuti nella clip qui sotto.

“Kingdom Hearts” è una serie di giochi giapponese che mescola elementi della serie “Final Fantasy” e dei film Disney, in cui puoi visitare mondi di film come Il re leone, “Frost” e “Pirati dei Caraibi”.

Dopo gli eventi di “Kingdom Hearts III”, vediamo Sora svegliarsi in una città chiamata Quadratum, che è molto simile all’interpretazione realistica di Tokyo. Tuttavia, notiamo anche che Kalle e Långben sono coinvolti, quindi non sembra che dobbiamo preoccuparci che i personaggi Disney non si presentino.

Forse dovremmo visitare film famosi come “Encanto” e “Turning Red” nel quarto gioco?

Square Enix non ha rivelato una data di rilascio o su quale console dovrebbe essere rilasciato “Kingdom Hearts IV”, ma sembra che il gioco dovrebbe essere in una fase iniziale di sviluppo. “Kingdom Hearts III” è stato rilasciato nel 2019 dopo molti anni di attesa, quindi il quarto gioco richiederà probabilmente alcuni anni.

“Vogliamo ringraziare i fan per tutto il loro supporto nel corso degli anni e non vediamo l’ora di provare tutto ciò che viene per Sora”, afferma Ichiro Hazama di Square Enix.

Durante la diretta è stato mostrato anche un gioco mobile per dispositivi Android e iOS, chiamato “Kingdom Hearts Missing Link” dove possiamo vedere diversi personaggi che combattono mostri nel mondo Scala ad Caelum. Anche questo gioco non ha una data di rilascio, ma una beta chiusa verrà rilasciata nel 2022.

READ  Hands-on - Deathloop batte Arkane ma ovviamente il fasik è un roguelite

Quando il primo “Kingdom Hearts” è stato pubblicato nel 2002, è stata un’esperienza meravigliosa per molti, incluso me stesso. Il mix non diretto di giochi di ruolo giapponesi e giochi Disney è andato inaspettatamente bene e ha molti fan in tutto il mondo.

Com’è il tuo rapporto con “Kingdom Hearts”?