TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

TV: dramma per Wesburg alla premiere di “The Cup”

La partita del girone di Coppa di Svezia è iniziata con l’incontro “Allsvenskan” tra IF Elfsborg e Gif Sundsvall al Borås Stadium. La squadra ospite ha giocato senza il fuoriclasse Linus Hallenius, Che qualche giorno fa ha stretto il legamento crociato.

L’Elfsborg ha chiaramente iniziato la partita come il migliore e ha segnato molte mezze occasioni, anche grazie a Jacob Ondrejka all’ottavo minuto della partita. I “Giff” erano sempre più depressi e, dopo meno di mezz’ora di gioco, Elfsborg veniva pagato. Jebbe Oakels ha inviato un passaggio superbo all’indipendente Jacob Ondrica, che è riuscito a segnare l’1-0 con un gol fine e basso.

Tuttavia, non passò molto tempo prima che Sundsvall rispondesse alla lettera. Con un bel cambio, Johann Bengson ha allungato ulteriormente la palla e ha inviato un calcio di punizione profondo di Pontus Enblom. L’attaccante non sbaglia, ma alza il pareggio sull’1-1 alle spalle di Tim Running che non cambia porta.

E il pareggio continua nel primo tempo, e all’intervallo Jakob Onderica, capocannoniere della squadra di casa, non è del tutto soddisfatto.

“Dobbiamo essere un po’ più determinati nell’ultimo terzo, avere il coraggio di ottenere più accordi e non lasciare che abbiano più possibilità”, ha detto il diciannovenne a C More.

L’Elfsborg ha continuato a possedere l’immagine della partita e la difesa di Sundsvall è affondata sempre di più in campo. Uno dei migliori giocatori della partita, Jakob Ondrijka, ha avuto diverse occasioni per portare ancora una volta in vantaggio la sua squadra. E al 59′ Per Frick ha giocato a rete su Ondrijka, ma l’esterno non ha colpito la palla.

Al 72′ della partita, Elfsburg scuote la palla al centro del campo e Sundsvall potrebbe contrattaccare in un batter d’occhio. Pontus Enblom ha ricevuto di nuovo la palla e potrebbe facilmente segnare il suo secondo gol del pomeriggio con un rasoterra nell’angolo lontano – Guevara improvvisamente ha portato 2-1.

READ  Myriam Gutierrez ha ricevuto 236 calci in faccia da Amanda Serrano

Ma Elfsburg tornerà. All’81’ Johan Larsson è rimasto alquanto fortunato, riuscendo a controllare il pareggio per 2-2 dopo un tiro fallito.

Ma lei non c’era. Perché nell’ultimo minuto della partita, Andre Romer è riuscito a realizzare un tiro fallito fuori area di rigore e ha segnato il gol del 3-2 sulla traversa. Un gol determina il risultato finale della partita in seguito.

– Penso che vada bene. È stato lento ed estenuante nel primo tempo, e noi siamo stati deboli nei loro cambi. Abbiamo un giorno in cui non è tutto fermo, quindi dobbiamo fare più seconda palla e dopo le partite lo facciamo molto bene e siamo riusciti a vincere la partita. A volte, dopo una partita, Jimmy Thelin dice a C More, non va come previsto, ma puoi vincere le partite in altri modi.

Vittoria e tre punti importanti, dice l’allenatore del Wesburg.

– Ascolta il pubblico ei giocatori. La coppa significa molto con i posti europei. È stretto, cross e si può uscire già dopo il primo match. Quindi era molto importante che potessimo vincere.

Nel prossimo turno della Coppa di Svezia, l’IF Elfsborg incontrerà la squadra di livello 2 dello Skiljebo SK fuori casa. Jeff Sundsvall fa visita a Degerfors.

Startlefour:

Elfsburg: Rönning – Larsson, Väisänen, Henriksson, Strand – Boateng, Rømer, Olsson – Ondrejka, Frick, Okkels.

Animazioni Sundsvall: Andersson – Lundström, Eriksson, Blomqvist, Olsson – Ylätupa, Silfwer, Stensson, Burman – Engblom, Bengtsson.