TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Trump sfida e tende a candidarsi alle elezioni

Si ritiene che l’ex presidente, albergatore e presentatore di reality TV di 76 anni stia sfidando voci sempre più potenti all’interno del Partito Repubblicano cercando di convincerlo a non ricandidarsi.

Ma il suo stretto consigliere, Jason Miller, è fiducioso nel suo caso lunedì:

– Il presidente Trump annuncerà martedì (mercoledì mattina, ora svedese) che si candida alla presidenza.

“lettera professionale”

Miller afferma che Trump pronuncerà il discorso come statista, ricco di sfumature ed “estremamente professionale” dalla sua casa di Mar-a-Lago, Palm Beach, in Florida.

Molti all’interno del suo partito hanno cercato di convincerlo almeno a ritardare un annuncio dopo le elezioni di medio termine statunitensi che avrebbero dovuto essere una vittoria per i repubblicani, ma si sono concluse con il partito che non ha nemmeno ottenuto la maggioranza al Senato.

Anche l’ex vicepresidente di Trump, Mike Pence, ha espresso pubblicamente il suo disaccordo. D’altra parte, anche Pence vuole essere presidente.

tiri veloci

Le udienze del Congresso sull’assalto al Campidoglio del gennaio 2021 e il suo impatto non sembravano preoccupare Trump.

Lo stesso Trump è noto per il suo rapido e irregolare lancio di pensieri e decisioni.

Ma non ci sono dubbi sulle alte idee di Trump su se stesso, o come dice del discorso che dovrebbe pronunciare:

– forse il discorso più importante nella storia degli Stati Uniti.

READ  La Svezia si unisce a un'alleanza globale per affrontare l'estrazione di petrolio e gas