TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tifosi falsi (?) in Qatar prima dei Mondiali: immagini che sollevano interrogativi

Una settimana per andare in bagno in Qatar, poi i tifosi hanno preso il controllo delle strade di Doha.

o…?

Nuove immagini che circolano dal paese ospitante sollevano interrogativi su cosa sia reale e cosa non lo sia.

La Coppa del Mondo FIFA in Qatar sarà un torneo speciale a tutti gli effetti. Il discorso iniziale riguardava accuse di corruzione, leggi anti-gay e condizioni simili alla schiavitù per i lavoratori migranti, ma mancava solo una settimana per ambientare la palla nel paese del deserto.

Come sarà la cornice? Non è ancora chiaro, ma le nuove immagini che circolano dal paese ospitante danno un’idea di ciò che verrà.

Nei video delle strade di Doha si vedono centinaia di uomini in gruppi sospetti e ben organizzati che gironzolano con le magliette delle partite dei vari paesi partecipanti ai Mondiali.

Un gruppo di portoghesi, un gruppo di inglesi, qualche centinaio di ottoni, un mare di argentini.

O è davvero una truffa?

Invito al volo offerto

È già noto che il Qatar ha offerto a circa 1.600 persone un passaggio su invito in bagno con una richiesta in cambio di “cantare all’apertura e diffondere positività sui social media”.

“Scegliamo una rima o una canzone del tuo paese che conosci”Lo afferma un documento visto dall’agenzia di stampa AP.

Non è la prima volta

In questo caso, questo non sarà il primo “trucco del pubblico” per il Qatar nel torneo. Durante i Campionati mondiali di atletica leggera del 2019 a Doha, sono emerse notizie credibili secondo cui gli organizzatori avevano ordinato a un gruppo di circa 50 persone di sedersi il più vicino possibile allo studio della BBC e di essere ignorato quando la velocista inglese Dina Asher-Smith è corsa a casa con l’oro dei 200 metri.

READ  Mikael Ymir eliminato dallo Stockholm Open

In questo modo sembrava che la gara fosse stata allestita davanti a cabine affollate quando in realtà l’arena era deserta.

La Coppa del Mondo FIFA prende il via domenica prossima in Qatar.