TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Stoltenberg dopo le parole di Trump: “Minare la nostra sicurezza”

Stoltenberg dopo le parole di Trump: “Minare la nostra sicurezza”

L'ex presidente Donald Trump in diverse occasioni ha espresso forti critiche alla NATO e ai paesi che non raggiungono l'obiettivo di difesa dell'alleanza di spendere il 2% del PIL per la difesa.

Ieri, durante un incontro nella Carolina del Nord, Trump ha affermato che il presidente di un “grande Paese” gli ha chiesto, tra le altre cose, se gli Stati Uniti sarebbero venuti in loro aiuto in caso di attacco russo. POLITICO.

– No, non ti difenderei, ha detto Trump, aggiungendo:

– In effetti, li ho esortati a fare quello che volevano. Tu devi pagare.

Polonia: andare sul sicuro

Dopo la dichiarazione, la Casa Bianca si è affrettata a condannare Trump.

“Incoraggiare regimi assassini a invadere i nostri più stretti alleati è ripugnante, distorsivo e mette a rischio la sicurezza nazionale americana, la stabilità globale e la nostra economia”, ha detto in un comunicato stampa il portavoce della Casa Bianca Andrew Bates.

Anche Jens Stoltenberg, segretario generale della NATO, ha avuto una reazione.

La NATO è pronta a difendere tutti gli alleati. Qualsiasi attacco alla NATO incontrerà una risposta forte e unitaria. “Presumo che gli Stati Uniti, indipendentemente da chi vincerà le elezioni presidenziali, rimarranno un alleato forte e leale della NATO”, ha detto a diversi media norvegesi.

Secondo il ministro della Difesa polacco Władysław Kuciniak-Kamyś, Trump sta minando la credibilità e la forza della NATO.

– Nessuna campagna elettorale è una scusa per giocare con la sicurezza della coalizione, firma X.

READ  L'elefante ha imparato a sbucciare le banane. Solo buccia di banana giallo-marrone.