TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SJ gestisce treni notturni nel nord – Järnvägar.nu

SJ gestisce treni notturni nel nord – Järnvägar.nu

La primavera scorsa Vy Tåg ha scelto di non prolungare l'accordo con l'amministrazione svedese dei trasporti secondo l'opzione contenuta nell'accordo.

L'amministrazione svedese dei trasporti ha ora assegnato a SJ il compito di gestire il traffico ferroviario sulle tratte Stoccolma-Lulleå e Stoccolma-Narvik per il periodo dal 15 dicembre 2024 al 13 dicembre 2025 con un'opzione per un altro anno.

Garantisce la circolazione continua dei treni notturni

“Con questa decisione, garantiamo che il servizio ferroviario notturno continui con un impatto minimo sui passeggeri”, afferma Lennart Callander, capo del dipartimento di pianificazione nazionale presso l'amministrazione svedese dei trasporti.

“Il traffico dei treni notturni è importante per il turismo e gli affari nell’Alto Norrland e SJ ha una forte esperienza nel traffico dei treni notturni.”

Secondo Callander, l'amministrazione svedese dei trasporti ha scelto di negoziare solo con SJ per quanto riguarda il servizio ferroviario notturno l'anno prossimo.

“Vy Tåg non ha voluto continuare e abbiamo concordato di non prolungare l'accordo per gli anni di traffico 2025 e 2026”, dice.

SJ gestiva i treni notturni fino all'inizio del millennio, quando subentrò Tågkompaniet. SJ ha gestito i treni notturni dal 2008 al 2020, dopo un periodo in cui Connex ha gestito i treni. Da dicembre 2020, Vy Tåg, che in precedenza aveva acquistato Tågkompaniet, è responsabile della trazione dei treni e del personale dei treni notturni.

SJ lavora sul conto corrente

SJ gestirà il traffico dei conti correnti con la trasparenza dell'Amministrazione svedese dei trasporti, il cosiddetto “libro aperto”. SJ può realizzare un profitto massimo del 4,9% del volume degli scambi.

Secondo Lennart Callander, l'amministrazione svedese dei trasporti prevede che il compenso di SJ raggiungerà i 190 milioni di corone svedesi durante il primo anno contrattuale.

READ  Non c'è bisogno di brindare nel Prosecco italiano

Vy Tåg riceveva circa 10 milioni di corone svedesi all'anno.

“Sarebbe molto più costoso acquistare direttamente il traffico, ma è importante che i treni notturni continuino a circolare”, afferma Lennart Callander.

L'Amministrazione svedese dei trasporti effettuerà i consueti appalti per il traffico ferroviario notturno, ma potrebbe non riuscire a raggiungere un accordo entro un anno. Ciò significa che verrà attivata l’opzione prevista dall’accordo con SJ e che SJ gestirà i treni almeno fino a dicembre 2026.

Resta invariata la circolazione dei treni serali

L'accordo tra l'Amministrazione svedese dei trasporti e SJ implica che SJ gestisca i treni Stoccolma-Lulleå e Stoccolma-Narvik con locomotive e carrozze dell'Amministrazione svedese dei trasporti secondo l'attuale accordo con orari di partenza e di arrivo sostanzialmente invariati.

L'anno prossimo SJ continuerà a operare i suoi treni notturni Stoccolma-Dovid e Göteborg-Umea con le carrozze Goteborg-Dovid e Stoccolma-Umeå.

“Vogliamo convincere più persone a scegliere i treni notturni e svilupperemo l'offerta e ridurremo i prezzi dei biglietti”, afferma Jan Kirk, direttore commerciale di SJ.

Con l'acquisizione del traffico ferroviario nell'Alto Norrland, l'abbonamento annuale SJ e gli altri biglietti SJ diventeranno validi sui treni notturni.

“Speriamo che coloro che lavorano a Vy Tåg scelgano di venire da noi a SJ. Offriremo posti di lavoro nelle stazioni attuali, ovvero Luleå, Umeå e Gävle”.

Vy Tåg conta attualmente circa 100 macchinisti e assistenti ferroviari per il traffico ferroviario notturno da e per Övre Norrland. SJ ha attualmente dipendenti a Umeå e Gävle.

“È positivo che il traffico continui senza interruzioni.”

Dag Lokrantz-Bernitz, amministratore delegato di Vy Tåg, ritiene che sia positivo che il traffico ferroviario notturno continui ininterrotto anche alla scadenza dell'accordo attuale.

“È positivo per i viaggiatori ed è positivo per i dipendenti”, afferma. “Avremmo voluto continuare con un altro accordo e altre condizioni. Adoriamo i treni notturni, ma ora questo non è successo.”

READ  Gianluca Vialli è morto all'età di 58 anni | calcio

Lokrantz-Bernitz promette una buona consegna per SJ.

“Condurremo con la bandiera in alto fino alla fine e poi SJ subentrerà a metà dicembre. Andrà bene.”

Vy Tåg potrebbe partecipare al futuro acquisto del traffico ferroviario notturno.

“Dobbiamo studiare attentamente i documenti di gara. Se le condizioni saranno giuste, lanceremo una gara d'appalto”, dice Dag Lokrantz-Bernitz.