TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Serate speciali al centro benessere: un modo per conoscere meglio la salute

Serate speciali al centro benessere: un modo per conoscere meglio la salute

Dietro l'idea delle serate a tema c'è l'infermiera diabetica Anneli Sjöstrand e il suo entusiasmo per la salute preventiva non può essere confuso. Circa un anno fa ho iniziato ad organizzare le serate. Ogni mese, ogni giovedì, per un'ora e mezza, i residenti si riuniscono presso la sede del mercato del lavoro comunitario e parlano di qualcosa legato alla salute.

– Abbiamo iniziato a parlare di come divertirci a Narlunda. Abbiamo affrontato il tema del cibo, della salute, della cura di sé e di come cercare assistenza. Abbiamo permesso ai residenti di influenzare l'ordine del giorno su quali argomenti sarebbero stati affrontati. Ogni volta ci sono nuove persone, recentemente sono comparsi tre nuovi arrivati. Il passaparola è forse la soluzione più efficace, afferma Annelie Sjöstrand.

Situato in una zona relativamente difficile dal punto di vista sociale ed economico, il centro sanitario è uno dei più piccoli centri sanitari di Helsingborg con 4.000 pazienti registrati.

– Si tratta in gran parte di prevenire l'esclusione. La salute percepita è spesso migliore se incontri altre persone. Puoi fare molto con pochi soldi. Se ti diverti e hai una comunità nella zona, ti sentirai meglio, dice Anneli Sjöstrand.

“Dobbiamo uscire e mostrarci.”

Gli argomenti trattati sono di ampio respiro, ma quasi sempre legati alla salute. Ad un certo punto, il vivaio è stato invitato a parlare di come coltivare sul balcone. Nel frattempo, Annelie ha colto l'occasione per parlare di come prevenire le allergie ai pollini. Quando in programma c'erano danza e movimento, Agnelli poteva parlare di FAR, attività fisica prescritta dal medico. Anche il tempo in cui era popolare il tema di come cadere nel migliore dei modi e di come rialzarsi se si cade.

READ  Ecco come la luce rossa può influenzare il tuo sonno

– Credo che le nostre serate tematiche creino fiducia anche nel campo della sanità. Dobbiamo uscire e farci vedere nella zona e dimostrare che siamo lì per i residenti. Se la fiducia è alta, è anche più facile cercare assistenza, afferma la direttrice operativa Anna Asplund.

Non cercare suggerimenti per la cura di sé su Google

In collaborazione con i residenti le serate crescono. L'argomento futuro saranno i misteri della vita e del sonno, a cui parteciperà il consulente. Prima che arrivi l'inverno, si prevede di invitare un osservatore di uccelli e parlare di come rafforzarsi per l'inverno, ad esempio con vitamine e vaccinazioni. Nel mese di dicembre ci sarà la pausa natalizia con una sana festa della torta con i residenti.

– Vogliamo lavorare all'estero e collaborare con altri attori. Si tratta di diffondere le informazioni e le conoscenze di cui disponiamo e, si spera, di ottenere meno pazienti. Ad esempio, sottolineiamo l'importanza dell'esercizio fisico e dello smettere di fumare e come buone abitudini alimentari possano prevenire il diabete, afferma Anna Asplund.

Cercare assistenza al livello appropriato

Oltre alle serate a tema, il Centro Salute lavora per promuovere in modo proattivo la salute su più fronti. Conversazioni sane sono una parte naturale del lavoro e Anneli Sjöstrand frequenta regolarmente i corsi AMF per i nuovi arrivati. Lì parla del significato di 1177, movimento e dieta, e offre consigli per la cura di sé. Ad esempio, cosa si dovrebbe fare se si verificano tagli e ustioni in casa?

In queste occasioni Anneli è solita portare con sé la scatola per la cura di sé che offre. Contiene consigli su cosa possono ottenere i residenti stessi dalla farmacia di casa e cosa possono fare da soli prima di contattare il centro sanitario. Annelie solleva il coperchio e apre il pacco.

READ  Acufene persistente legato a cambiamenti nel cervello

– Termometro per la febbre, Alphedon, alcol denaturato, spray nasale, cerotti, colliri, inalatore per dimostrare la tecnica di inalazione e poi tappi per le orecchie per dirti di non mettere il cerume. Un aspetto importante è prendersi cura della propria salute ancor prima di ammalarsi. Se sviluppi sintomi, come dovresti cercare assistenza? Perché non è sempre facile da capire.

Costruire la fiducia

– Molte persone vanno al pronto soccorso, ma io gli parlo direttamente del 1177 e che il 1177 non è disponibile solo al telefono. Annelie Sjostrand dice che dovresti venire prima da noi, piuttosto che andare al pronto soccorso.