TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Regione Västernorrland – Premiato per preziose ricerche sui rischi della radioterapia

Regione Västernorrland – Premiato per preziose ricerche sui rischi della radioterapia


Anna Karin Weinsteig, Senior Physician in Oncology, ha ricevuto una borsa di studio di 100.000 corone svedesi durante gli Oncology Days di quest’anno. Lo ha ricevuto per la sua ricerca sui rischi di malattie cardiovascolari e cancro ai polmoni dopo la radioterapia per il cancro al seno.

Congratulazioni Anna Karen, cosa significa per te questa borsa di studio?

– Sono incredibilmente grato e onorato di aver ricevuto una borsa di studio da Pfizer e dalla Swedish Oncology Society. È un’aggiunta gradita poter continuare a fare ricerca parallelamente al lavoro clinico con i malati di cancro al seno nella regione del Västernorrland, afferma Anna Karin Weinstig.

Ci parli un po’ della tua ricerca?

– Sto studiando gli effetti collaterali della radioterapia per il cancro al seno. Negli ultimi anni, ci sono stati incredibili progressi nel trattamento del cancro al seno, il che fortunatamente significa che più donne vengono curate e sopravvivono a lungo termine. Ma impone anche requisiti più elevati affinché il trattamento che forniamo non sia associato a un rischio molto elevato di effetti collaterali, che possono causare altre morbilità con una ridotta qualità della vita e, nei casi peggiori, una riduzione della durata della vita.

Perché è importante poter condurre la ricerca parallelamente al lavoro clinico?

– Penso che sia molto importante avere entrambe le prospettive, rende più facile tradurre i risultati della ricerca in benefici clinici. Il mio obiettivo di ricerca è quello di contribuire ad aumentare il numero di sopravvissuti al cancro al seno, ricevere cure adeguate e migliorare la qualità della vita.

Anna-Karin Wennstig combina il suo lavoro presso la Clinica Oncologica di Sundsvall con una posizione post-dottorato part-time presso l’Università di Umeå. È anche direttrice delle operazioni sul cancro al seno presso il Regional Cancer Center, RCC Norr.

READ  Il sistema immunitario di una donna ha sconfitto l'HIV da solo

La borsa di studio è condivisa da Anna Karen Weinstig e Maria Held-Frankling ed è stata assegnata il 23 marzo in occasione delle Giornate Oncologiche di quest’anno a Kalmar.

Maggiori informazioni sul prezzo

  • Dal 2022, questa borsa di ricerca sarà assegnata annualmente da Pfizer e dalla Swedish Oncology Society SOF
  • Contribuire alla ricerca sul cancro a beneficio dei pazienti
  • Una borsa di studio di SEK 200.000 può essere richiesta dai membri SOF fino a cinque anni dopo la tesi