TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Più di un quarto di milione di persone sono fuggite da Rafah

All'alba di sabato, sono giunte notizie secondo cui l'esercito israeliano stava ordinando nuove evacuazioni dalla parte orientale di Rafah, prima delle previste operazioni militari.

Si dice che Israele abbia distribuito volantini e inviato messaggi di testo invitando le persone a dirigersi verso la cosiddetta zona sicura di Al-Mawasi, sulla costa mediterranea. Ciò si riferisce al fatto che Hamas, classificata come organizzazione terroristica, è stata attiva a Rafah negli ultimi giorni, secondo i rapporti. Posta di Gerusalemme Riferendosi all'esercito.

Ci sono segnalazioni della presenza di veicoli da combattimento e forze di terra nella parte orientale di Rafah, ma non è chiaro se si sia trattato di un'operazione su larga scala o di un'operazione più piccola e mirata, simile a quella portata avanti da Israele la scorsa settimana.

girarsi

La città di confine di Rafah, nel sud, è stata per diversi mesi un obiettivo per i palestinesi in fuga dai bombardamenti israeliani su altre parti di Gaza. Le Nazioni Unite hanno recentemente stimato che lì sono stipate 1,4 milioni di persone, molte delle quali affamate e ferite, e vivono in semplici tende.