TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pirati: L'ultimo tesoro reale (2022)

Pirati: L’ultimo tesoro reale (2022)


Un film di intrattenimento, l’ultimo terzo del quale porta a un downgrade del rating


“The Pirates: The Last Royal Treasure” è un film abbastanza divertente, con azione e umorismo “sopra le righe”. Ma nelle sue scene successive, sarebbe stata anche la rovina del film.




Nave pirata pilotata dal capitano Hai Rang raccoglie alcuni ladri e il loro leader Wu Mo Qi. Insieme ottengono una mappa del tesoro, il che significa che devono lavorare insieme per ottenere le fortune di tutti i tempi. Ma non sono soli nella loro caccia al tesoro. Anche l’ex ufficiale Bu-Heung su vuole il tesoro e spera di usarlo per diventare proprietà di Tamna. Quale sia esattamente il motivo di Bu-Heung per questo, non lo sapremo mai, il che lo rende un cattivo cattivo nel film.

Hae-rang e Woo Moo-Chi sono sicuramente uno dei momenti salienti del film. La chimica tra questi è molto buona. Il loro rosicchiare tra loro è divertente e il senso dell’umorismo che hanno entrambi è per la maggior parte equilibrato. Ammiro principalmente il vincitore del premio Han Hye Joo chi interpreta il capitano. Kang Ha Neul La sua recitazione nei panni di Woo Moo-Chi a volte può sembrare un po’ esagerata, ma in un certo senso è anche la magia dell’intero film. Vale davvero la pena guardare la sequenza d’azione a cui partecipa.

“Esagerato in tutto quello che fai”

Han Hyo-joo e Kang Ha-neul a volte creano un film divertente di due ore. Foto: Lotte Entertainment

Il film è molto “sopra le righe”, nel bene e nel male. Il fatto è che le scene d’azione sono terribilmente belle e l’umorismo mi ha almeno fatto ridere un paio di volte. Ma spesso diventa eccessivo e assurdo. Probabilmente puoi ancora comprarlo, se guardi il film da un’angolazione deve essere esagerato in tutto ciò che fa. Quindi molto umorismo diventa accettabile e diventa evidente il tipo di fusione che i film coreani amano fare, in questo caso con azione e commedia.

READ  Ronnie Glysing avgår som ordförande i hockeyettan

Tuttavia, il mix lo compensa nell’ultimo terzo. Poi all’improvviso seguiamo due diverse scene di battaglia, che funzionano, ma anche quando uno dei divertenti personaggi dei fumetti del film cerca di parlare con un pinguino. È strano come sembra e un po’ divertente, ma il ritmo del film è totalmente rovinato e sarebbe stato meglio tagliare completamente questa storia (anche se porta avanti la trama del film).

Pirati: l’ultimo tesoro reale Un film divertente ed esteticamente gradevole. Fino al suo culmine, è pieno di divertimento e azione in un modo sopravvalutato, ma ha comunque senso in base al suo tono. Ogni tanto sarei disposto a dargliene un terzo. Il finale a scatti più la trama leggermente caotica, specialmente quando si tratta dei personaggi e di chi sono, significa che devo dargli un secondo. Uno molto forte.

Guarda “Pirati: l’ultimo tesoro reale” Netflix.

Ulteriori letture: