TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ora: Djurgården si sta espandendo

Il Djurgården ha avuto un pre-campionato difficile in cui non c'è stata una sola vittoria. Adesso i giocatori con le strisce blu entrano nella stagione agonistica e lo Skövde AIK sarà lo sfidante nel primo spettacolo della coppa. Nella squadra 08 lo è Albin Ekdahl, Gustav Wickheim, Theo Bergvall e Max Krohn non sono disponibili.

Quando Djurgården ha presentato la sua formazione titolare, era chiaro che giocatori come Magnus Eriksson, Samuel Dahl, Besard Sabovic e Musa Gorbanli sarebbero partiti dalla panchina. Haris Radetinac è ​​stato nominato inaspettatamente come terzino sinistro.

Djurgården ha preso immediatamente il comando. Cinque minuti più tardi, Lukas Bergvall ha servito il nuovo acquisto Deniz Umet e l'attaccante ha segnato l'1-0 al suo debutto competitivo.

Poco meno di un quarto d'ora dopo, il Djurgården aumenta il proprio vantaggio, e anche allora è stato un nuovo possesso palla a raggiungere il gol. Il difensore centrale Miro Tinho ha continuato ad attaccare dopo un calcio d'angolo e ha colpito di testa un cross di Rasmus Schuler.

– È un vero sorpasso nei primi 20 minuti. Erik Edman, commentatore esperto di TV4, ha detto che Skövde non ha alcuna possibilità.

Djurgården aveva offerte di più, tra gli altri Deniz Hümmet aveva posizioni aggiuntive per il riconoscimento netto.

Nonostante il grande dominio di Djurggard, il punteggio è stato “solo” 2-0 all'intervallo.

– È bello segnare il tuo primo gol. È stata una bella palla di Rasmus, ha detto Tinho a TV4 durante l'intervallo e ha continuato il primo tempo:

-Penso che stiamo giocando bene. Muoviamo la palla. Se provano a fare pressione, non ci riusciranno. È 2-0, ma penso che abbiamo avuto più possibilità di segnare.

READ  Povero disgraziato, TV4 Leifby sul tracollo di Christian Eriksen

Elmar Abraham dello Skövde AIK:

-Dobbiamo avere il coraggio di giocare. Quando lo facciamo, raggiungiamo posizioni più alte in pista”, ha detto a TV4.

Il secondo atto era relativamente simile al primo. Djurgården ha insistito per più gol.

L'inizio dell'undicesimo:

Djurgarden: Wedel Zetterstrom – Johansson, Tinho, Danielsson, Radetenac – Leach-Holm, Schuller, L. Bergvall – Wallenius, Humet, Va.

Ike scrostato: O. Lindell – E. Lindell, Broman, Schyberg, Mikhail – E. Ibrahim, Ovsenek – Suljev, S. Ibrahim, Engström – Skillermo.

Stai guardando la partita tra Djurgården e Skövde AIK Accendi TV4. Inizio: 18.30.