TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Opportunità unica: vai al villaggio italiano e prendi soldi

Opportunità unica: vai al villaggio italiano e prendi soldi

La regione meridionale italiana della Calabria prevede di offrire l'equivalente di 280.000 corone in tre anni a chi vuole trasferirsi in un villaggio tranquillo. L’obiettivo è invertire la tendenza al calo demografico degli ultimi anni e stimolare l’economia locale.

Questa parte sembra molto attraente, soprattutto perché molti villaggi si trovano vicino al mare o sui pendii della montagna. E in alcuni casi entrambi.

Per saperne di più:La mossa di IKEA: lancio dei divani LGBTQ

Ma ovviamente c'è un problema. Per condividere il denaro, devi gestire un'attività nella zona. Puoi iniziare qualcosa di completamente nuovo o prendere il controllo di qualcosa di esistente che fornisca i beni o i servizi necessari al villaggio.

I richiedenti non devono avere più di 40 anni e devono trasferirsi in Calabria entro 90 giorni dal ricevimento dei fondi.

Il funzionario regionale Gianluca Gallo ha detto alla CNN che la sovvenzione fornirebbe un reddito mensile compreso tra 7.000 e 8.500 corone svedesi.

È possibile ricevere una somma forfettaria

L'alternativa è ricevere una somma forfettaria per finanziare l'avvio di una nuova attività, ad esempio un negozio o un ristorante.

In questo momento stanno definendo i dettagli, come indirizzare esattamente i finanziamenti e se dovrebbero essere inclusi anche i villaggi con più di 3.000 residenti.

Ad oggi sono nove i paesi compresi nel territorio: Aieta, Civita, Albedona, San Donato di Nevia, Caccori, Santa Severina, Sant'Agata del Bianco, Samo e Precatore, oltre a Bova.

Per saperne di più:La casa di Jeffrey Epstein completamente distrutta: 'Finalmente'

Finora, l’interesse dei villaggi è stato travolgente e, si spera, se il primo piano avrà successo, probabilmente ne seguiranno altri nei prossimi anni, ha detto Gianluca Gallo alla CNN.

READ  Settimana 44 2023. Sei stato al passo?

Questo non è il primo tentativo di far rivivere i sonnolenti borghi italiani. La primavera scorsa si poteva comprare una casa nella cittadina siciliana di Castiglione di Sicilia per dieci corone, in cambio dell'arredamento della casa. L'anno scorso, 90 case fatiscenti nella regione di Bisaccia, nel sud Italia, furono vendute per dieci corone ciascuna. In precedenza la stessa offerta era disponibile nel comune di Ololai in Sardegna.

Non perderti le ultime novità di GP Economy!

Ora puoi ricevere tutte le nostre notizie, rapporti e analisi economiche come una piccola notifica direttamente sul tuo telefono premendo il pulsante Segui accanto al simbolo dell'economia. Su mobile lo trovate in fondo all'articolo e sul sito in alto a destra dell'articolo.