TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nvidia’s Grace è un processore basato su ARM con larghezza di banda elevata

Alcuni anni fa Marchio protetto a nome di Nvidia Hopper, Prende il nome dalla pioniera della programmazione Grace Hopper, poi sono emerse voci di nominare una nuova architettura. Alla GPU Technology Conference (GTC) di quest’anno Presenta Nvidia Grace, Il primo processore dell’azienda per un data center e un ambiente server.

Nvidia Grace è basata su ARM e mira a soddisfare le esigenze e i requisiti di prestazioni degli account più avanzati e impegnativi. L’attenzione si concentra sulla ricerca nell’intelligenza artificiale (AI), ad esempio in Elaborazione del linguaggio naturale (NPL). NPL viene utilizzato per insegnare all’intelligenza artificiale e alle interfacce di conversazione una comprensione contestuale del linguaggio umano.

NVLink.jpg

Il nuovo processore è stato sviluppato appositamente per essere integrato con i chip grafici Nvidia. Al momento manca un prodotto per scopi di deep learning di proprietà dell’azienda e l’uso di PCI Express per la comunicazione tra il processore e la scheda grafica crea un collo di bottiglia in termini di larghezza di banda. Le schede grafiche Nvidia utilizzano già la tecnologia Nvlink per aggirare il problema.

Nvlink è implementato per lo stesso motivo in Grace e consente velocità fino a 900 GB / s tra il processore e la scheda grafica. Ciò significa che i sistemi basati su Grace dovrebbero essere in grado di fornire prestazioni 10 volte superiori rispetto all’attuale serie DGX di Nvidia con architettura x86 e processore AMD. Con Nvlink, è anche possibile avere uno spazio di indirizzi di memoria coerente nella cache.

Grazia o grazia

Xavier

Parker

edificio

? (ARM Neoverse)

Caramello

Denver 2

idiomatico

?

12 nm

16 nm

nucleo

?

8

2

Supporto per la memoria

LPDDR5X (ECC)

LPDDR4X

LPDDR4

Interfaccia di comunicazione CPU-GPU

Nvlink 4

PCI Express 3.0

PCI Express 3.0

Anno di rilascio

2023

2018

2016

Oltre a Nvlink, Grace si è rivelata dotata di un LPDDR5X con un Error Correction Code (ECC) che secondo Nvidia raddoppia la larghezza di banda della memoria e fornisce un’efficienza energetica dieci volte superiore rispetto alle memorie utilizzate dai server odierni. L’aggiunta di un codice di correzione degli errori (ECC) riduce anche il rischio di danneggiamento dei dati.

Ci vogliono due anni prima che i primi processori Grace siano in uso e Nvidia è relativamente poco ricca di dettagli. Non è stato detto nulla sulle prestazioni oltre all’utilizzo dei core Neoverse di ARM. Tra l’altro, non è ancora noto quale sia l’attuale tecnologia di produzione o il numero di core Secondo Anandtech påstår Nvidia a “I core devono superare i 300 punti su SPECrate2017_int_base”.

Interessante in questo contesto è che Nvidia ha scelto il nome in codice Grace per la procedura guidata. Tradizionalmente, Nvidia ha sempre utilizzato i titoli di famosi inventori e ricercatori nelle sue strutture grafiche. Poiché Hopper è apparso in diversi report precedenti, è possibile che il processore oltre al nome Grace sarà accompagnato da una nuova architettura grafica con il cognome Hopper.

Grace è un prodotto di nicchia dedicato a poche diapositive speciali. I primi ad avere accesso ai dispositivi sono stati i ricercatori del CSCS e del Los Alamos National Laboratory nel 2023.

Ulteriori informazioni sul nome in codice Hopper:

READ  Le centrali idroelettriche ricevono assistenza dalle batterie delle auto usate