TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

New Viking Glory in viaggio dalla Cina alle principali acque del Mar Baltico

La nuova nave passeggeri di Viking Line, Viking Glory, inizierà presto ad operare sulla rotta Stoccolma-Turku. Oggi ho lasciato Xiamen in Cina per il Mar Baltico. Il viaggio attraversa il Canale di Suez e lo Stretto di Gibilterra e dura meno di cinque settimane, secondo un comunicato stampa.

La nave passeggeri Viking Glory, la nuova nave passeggeri Viking Line, ha iniziato ieri il suo viaggio da Xiamen in Cina al porto principale di Turku. La nave porta bandiera finlandese e la rotta attraversa molti dei corsi d’acqua più famosi al mondo: dopo aver attraversato l’Oceano Indiano, la Viking Glory si dirige nel Mediterraneo attraverso il Canale di Suez e dopo aver superato Gibilterra vira a nord e raggiunge il Mar Baltico attraverso lo stretto danese. La nave ha una velocità media di crociera di 16 nodi e il viaggio di ritorno dura meno di cinque settimane.

– Journey to Return to Glory è una missione molto emozionante e speciale che richiede un’attenta pianificazione e disposizioni speciali. Durante il viaggio ci si trova di fronte a condizioni meteorologiche variabili e il lungo viaggio per mare è altrimenti impegnativo. Ma abbiamo l’esperienza di Seven Seas Sailors con noi a bordo, quindi siamo stati in grado di identificare potenziali rischi e fare piani d’azione con diverse situazioni in mente. La sicurezza e l’economia sono il nostro quadro di riferimento per la pianificazione del percorso, afferma il Capitano di Viking Glory Ulf Lindroos in un comunicato stampa.

I lavori di costruzione continuano durante il viaggio

È un equipaggio di 40 persone, sotto il comando del capitano Ulf Lindroos, a bordo della Viking Glory in Cina. Lungo il percorso crescono anche i subappaltatori.

READ  La polizia si prepara per nuove proteste al Campidoglio

Abbiamo atteso con ansia il ritorno della gloria in patria. Il più entusiasta di noi aveva già fatto le valigie due settimane prima della partenza e portato i bagagli in cortile per il deposito. Ulf Lindros dice che anche i passeggeri interessati avrebbero potuto essere lì, ma non potevamo portarli con noi perché avremmo dovuto costruire e completare le cose durante il volo.

Completate due prove in mare

Viking Glory è stato varato nel gennaio 2021 presso il cantiere navale di XSI a Xiamen, in Cina. La nave ha quindi superato due impegnativi test, durante i quali è stato assicurato che i sistemi della nave funzionassero in condizioni reali. Durante il primo test in mare di giugno, è stato testato il sistema di propulsione Azipod di ABB, è stata testata la manovrabilità della nave e sono state confermate le scialuppe di salvataggio e l’allarme antincendio. Durante la seconda corsa di prova, sono stati esaminati, tra le altre cose, la macchina e i sistemi di spinta. Allo stesso tempo, sono stati testati anche i livelli di rumore e vibrazione della nave.