TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Misure di emergenza in Cina: tre bambini per famiglia stanno bene

L’agenzia di stampa statale New China News Agency ha riferito che il presidente Xi Jinping ha presieduto personalmente una riunione del Politburo, lo stretto cerchio del regime, a Pechino lunedì. Si è deciso di intervenire con la speranza di invertire la tendenza con un gran numero di anziani in età lavorativa.

Le coppie cinesi possono ora avere fino a tre figli, secondo una dichiarazione dell’incontro, che giustifica il provvedimento come una risposta “che la popolazione sta invecchiando”. Nei loro canali mediatici di lingua inglese La Nuova Cina lo descrive come il paese che ora “sostiene le coppie con tre figli”.

Solo pochi decenni fa, la sovrappopolazione era una delle principali preoccupazioni della Cina. Così la rigida politica del figlio unico è stata introdotta intorno al 1980. Successivamente è stata attenuata, ma è continuata ufficialmente fino a cinque anni fa, quando sono stati ammessi due figli per famiglia.

Secondo il censimento pubblicato all’inizio di maggio, la Cina ha ora una popolazione di poco più di 1,4 miliardi. Quindi è il paese più grande del mondo per popolazione. Ma l’India è solo poche decine di milioni al di sotto e potrebbe presto tornare con le tendenze attuali.

Fatti: la popolazione della Cina

La Cina conta la sua popolazione ogni dieci anni, al massimo alla fine del 2020. Questa volta, per la prima volta, la maggior parte delle informazioni è stata raccolta online.

Il risultato ufficiale è stato che la Cina ha ora una popolazione di 1,41 miliardi. L’aumento negli ultimi dieci anni è stato di oltre il cinque percento, ma ciò significa il tasso di crescita della popolazione più lento del paese dagli anni ’60.

READ  Facebook introduce regole più severe per i politici

Il problema più grande è la distribuzione. La fascia di età 15-59 anni è diminuita di quasi 7 punti percentuali rispetto al decennio precedente, mentre la fascia di età superiore ai 60 anni è aumentata di oltre 5 punti percentuali.

Forse peggio, la prospettiva di due bambini che la dittatura ha introdotto nel 2016 non sembra aiutare. Da allora, il tasso di natalità del paese è diminuito, non aumentato. Si ritiene che ciò sia in parte dovuto al minor numero di persone che si sposano, alle famiglie nelle grandi città che hanno difficoltà a sostenere i costi aggiuntivi legati ai figli e al numero sempre maggiore di donne che aspettano o si astengono completamente dall’avere figli.

Fonte: Agence France-Presse