TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Messi dietro la promozione dell’Argentina: “orgoglioso”

Sabato, nel secondo turno degli ottavi di finale, Argentina e Australia hanno giocato un primo tempo tirato e casuale. L’Argentina aveva palla ma non ha creato occasioni da rete.

Fino al 35esimo minuto della partita.

Poi Lionel Messi si è fatto avanti. Nella sua millesima partita, l’argentino ha lanciato la palla nell’angolo più lontano con la mano sinistra, come aveva fatto diverse volte in precedenza nella sua carriera. Un classico momento di Messi. Tuttavia, il gol è stato il primo per la stella nella fase di spareggio della Coppa del Mondo, superando così Diego Maradona nel numero di gol della Coppa del Mondo. Messi ora ha nove gol e Maradona ne ha otto.

Chiamata da Ryan

Una squadra stellata come l’Argentina non ha quasi bisogno di aiuto. Ma l’hanno ancora capito – dal portiere australiano Matthew Ryan nel secondo tempo. È stato messo sotto pressione e ha cercato di liberare l’attaccante argentino.

Non è finita bene.

Julian Alvarez ha girato la palla e potrebbe facilmente portare un vantaggio di 2-0.

Lì per lì è sembrata una cavalcata rilassante per Messi e l’Argentina.

Ma l’Australia aveva ancora molta energia. Hanno premuto per un gol di riduzione e al 75 ‘la lotta è stata ripresa. Craig Goodwin ha ridotto lo svantaggio con un tiro che Enzo Fernandez ha tirato in porta alle spalle di Emiliano Martinez.

Olanda venerdì

Successivamente, l’Australia era in vantaggio per 2-2, ma l’Argentina e Martínez hanno resistito vincendo 2-1 e hanno raggiunto i quarti di finale. Lì, venerdì, affronteranno l’Olanda, che sabato ha battuto gli Stati Uniti per 3-1.

READ  Per la prima volta Berisha può aspettare questo fine settimana

– È stata una partita dura contro avversari fisici. Ma sono felice e orgoglioso della squadra. È speciale giocare la tua millesima partita”, ha dichiarato Lionel Messi all’SVT dopo la partita.