TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Marcus Erickson Miglior svedese nella Indy 500 – “Spider-Man” ha vinto

Gli svedesi sono stati sfortunati con varie penalità, dando loro un tempo supplementare difficile per cercare il primo posto.

Erikson è stato costretto a lasciare il magazzino in anticipo quando ha finito il carburante e il magazzino ha chiuso a causa di un incidente, ed è stato punito con gli straordinari.

In una posizione in cui era quinto nella competizione.

– Sono così frustrato. Siamo stati tra le auto più veloci questo mese. Anche noi siamo partiti bene e abbiamo ottenuto un buon punteggio in corso. Penso di aver fatto tutto bene, ma prima o poi dobbiamo cercare di ottenere un post, perché dopo può essere davvero buono, dice Marcus Erickson per SVT Sport.

Tuttavia, Erikson potrebbe finalmente gioire di essere diventato uno svedese migliore, poiché alla fine è arrivato 11 °.

Rosenqvist in magazzino otto giri prima del goal

Felix Rosenqvist, a sua volta, è entrato troppo velocemente nel magazzino del terminal della stazione ed è stato punito con gli straordinari.

– Deve essere passato pochissimo, tipo 0,1 km, quindi sono rimasto davvero scioccato. Lo stesso vale per le regole, ma sembra stretto, afferma Felix Rosenqvist per SVT Sport.

Rosenqvist era in testa con otto giri rimanenti (su 200 totali), ma ha dovuto smettere di fare rifornimento, quindi anche le possibilità di vittoria sono svanite.

Ciò che salvò Rosenqvist a quel punto fu la Safety Car in pista, ma non lo fece mai.

– Alla fine abbiamo approfittato dell’opportunità di “risparmio di carburante” e avremmo voluto che la safety car uscisse di nuovo, ma non è mai successo, quindi sono dovuto tornare di nuovo al magazzino e poi siamo scappati, dice Felix Rosenkvitset.

READ  La star della città è pazza - dopo il tweet di Mbappe

Il vincitore è stato il 46enne brasiliano Helio Castronivis, diventato storico con la sua quarta vittoria alla Indy 500.

Castroneves soprannominato “Spider-Man” per il suo gesto di vittoria brevettato mentre si arrampica sul muro verso la folla dopo le sue vittorie. Castonieves ha vinto la gara a due giri dal goal, davanti allo spagnolo Alex Palo.