TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Ufficio di vigilanza finanziaria esamina LKAB: “diversi rischi potenziali”

L’Ufficio di vigilanza finanziaria esamina LKAB: “diversi rischi potenziali”

La società mineraria statale LKAB prevede di investire fino a 400 miliardi di corone svedesi nei prossimi 25 anni. Tra le altre cose, la conversione della produzione in ferro spugnoso privo di anidride carbonica e la capacità di estrarre importanti minerali terrestri e fosforo.

Ma ci sono molti rischi potenziali, nota il National Audit Office, che mercoledì ha deciso di procedere con una revisione globale della ristrutturazione della LKAB.

– Un cambiamento così importante potrebbe incidere sulla redditività e sul senso degli affari di un'azienda, afferma Magnus Lundergren, direttore dell'audit presso il National Audit Office.

La Corte dei conti nazionale esaminerà tra l'altro se il sistema elettrico presenta rischi per l'impresa. Ad esempio, un futuro aumento del prezzo dell'elettricità potrebbe comportare una diminuzione della redditività di LKAB.

Inoltre, per quanto ne sappiamo, la tecnologia dell’idrogeno deve essere applicata su una scala che non è mai stata applicata prima in nessun’altra parte del mondo, afferma Magnus Lundergren.

Foto: Eric Simander

Anders Lindberg, direttore stampa Presso LKAB, l'azienda accoglie con favore la revisione del National Audit Office e fornirà tutta la documentazione necessaria.

Apprezziamo che questa trasformazione abbia un grande potenziale, ma ovviamente ci sono delle sfide. “Quindi capiamo che le persone vogliano approfondire la questione”, afferma.

Spiegando che LKAB non ha ancora preso alcuna decisione formale di investimento, spiega che la trasformazione sta avvenendo gradualmente e sarà valutata lungo il percorso.

Fornire energia senza combustibili fossili è una delle sfide più grandi. Un altro riguarda i processi autorizzativi.

Inoltre, LKAB soffre di una mancanza di capacità a Malambanan, che ha già comportato una significativa perdita di entrate.

Le deviazioni a Malmbanan hanno causato un'enorme perdita di entrate per la LKAB, che è stata duramente colpita dalla mancanza di capacità ferroviaria e si trova ad affrontare anche molte altre sfide legate agli investimenti che intende fare.

Foto: Eric Simander

-Dobbiamo valutare i rischi Contro i potenziali vantaggi derivanti da questo passaggio. Il cambiamento climatico è un fattore determinante, ma esiste anche un’opportunità commerciale che ci consente di aumentare la nostra competitività, afferma Anders Lindberg.

Il National Audit Office inizierà ora a raccogliere e analizzare le informazioni. Ciò include, secondo il direttore dell'Audit Magnus Landergren, ad esempio l'intervista alla LKAB e i colloqui con le autorità specializzate su come valutare la situazione sul mercato elettrico.

La revisione dovrebbe essere completata nell’aprile 2025.

Revisione dell'Ufficio nazionale di audit

Il National Audit Office conduce gli audit in due fasi. La fase preparatoria riguarda la pianificazione di come progettare la revisione. In questo caso, quella fase è iniziata all’inizio del 2024.

Il prossimo passo sarà svolgere il lavoro principale di raccolta di informazioni e conduzione di analisi, anche con l'aiuto di esperti. Questo è ciò che il National Audit Office ha ora deciso di procedere.

Sempre nel 2017, LKAB è stata sottoposta a un audit da parte del National Audit Office, che ha ritenuto che il governo non avesse individuato Effetti totali agli effetti della trasformazione sociale e che le responsabilità delle parti non erano sufficientemente chiare.

Fonte: Corte dei conti nazionale

READ  Gli inglesi mantengono il sistema del contatore - DN.se