TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Olimpico ha concluso la stagione primaverile con una nuova vittoria: Bohmann ha tirato con due gol

14 dei 30 round giocati a Eitan Sudra.
L’Olympic Bottom è terzo e 3-1 in casa contro il nuovo arrivato di successo IK Oddevold non è stato il frutto di un raccolto casuale.

Non ci sono voluti nemmeno 20 minuti.
Quindi il punteggio è stato di 2-0 sul tabellone segnapunti all’indirizzo IP di Lindängen. A quel punto, poche, se non nessuna, squadre di Eitan sono abbastanza brave da ribaltare la situazione.
Uddevalla ha fatto un tentativo e ha ottenuto un limite di sommossa, ma questa era una partita delle Olimpiadi.
Irfan Yasarevich ha aperto le marcature. Un palo è stato lanciato in porta dal portiere di Oddevold Oscar Ekman – fortunatamente, e solo un minuto dopo Oddevold ha messo una palla sopra la parte superiore della traversa.

Poi questo è successo con Philip Bohmann.
I marcatori olimpici hanno dato un’altra partita. E dopo uno scenario tutti gli allenatori della situazione sognano sogni bagnati.
Le Olimpiadi si giocano in tondo. Provato bene: gioca a casa. Prova a sinistra: gioca a casa. Ho provato centralmente – giocato in casa. Poi è entrato subito in punta di diamante che ha approfittato del fatto che la pazienza cominciava a intaccare gli ospiti che inseguivano il pallone. Dopo un contropiede con il portiere, è riuscito a portarsi in vantaggio per 2-0.
Sunny hands significa Oddevoldsspelarena, che ha colto l’occasione per vedere l’arbitro dal vivo per una situazione che non può nemmeno essere giudicata in senso orario con i replay dalla prospettiva sopra.

Oddevold ha creato qualche dramma con un taglio a sette minuti dalla fine, ma nei minuti di recupero Philip Bohan ha girato il coltello al suo 15esimo gol stagionale – in 14 partite.
Bella ricezione a centrocampo, dove passa per se stesso – e punizione in porta 3-1 sul secondo palo.
Masoud Meral ha commentato la vittoria:
– Abbiamo ottenuto due gol all’inizio dal nulla. I risultati controllano l’idea e siamo andati in difesa molto presto. Il primo tempo stava già per finire 0-0…
– L’Oddevold è una buona squadra ed eravamo pronti a rimuovere il trio al vertice, ma abbiamo giocato sul punteggio in anticipo e poi è diventato un’immagine speciale della partita. Abbiamo dimostrato ancora una volta quanto sia difficile batterci.

READ  Rasmus Overbye ha detto "Una faccia simpatica" di Elaine Hanson

L’olimpionico si sta ora prendendo una vacanza estiva e il 31 luglio affronterà Youngskill, secondo in classifica.
Resta da vedere se Philip Bohmann giocherà alle Olimpiadi.
Il Superettanlag di Södersselslat ha registrato il suo interesse.