TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lo spazio aereo sopra la Bielorussia sta svuotando gli aerei – notizie (ICOT)

Lo spazio aereo bielorusso si sta lentamente svuotando degli aerei. Air France, Finnair, Singapore Airlines, Polish LOT, Lufthansa, ecc. Stanno diffondendo annunci che assumeranno il loro ruolo in Bielorussia. Ieri le autorità svedesi hanno raccomandato, ancor prima che i leader dell’Unione europea prendessero una decisione, di evitare di sorvolare Minsk.

Adesso arrivano i voli britannici Per evitare lo spazio aereo bielorusso. L’Ucraina vieterà completamente i voli da e verso il paese vicino e vieterà anche ai passeggeri della Bielorussia di attraversare gli aeroporti ucraini. Quanto sia forte questo flywall da costruire non è ancora chiaro. Evitare lo spazio aereo bielorusso, ad esempio, è difficile se, secondo il programma, sta atterrando a Minsk.

Ho parlato con la Lufthansa tedesca questa mattina e hanno detto che stavano iniziando a evitare lo spazio aereo. Ma stanno ancora discutendo se interrompere i voli regolari per Minsk e una decisione verrà presa prima che l’aereo decolli domani.

Belavia controllata dallo Stato Sono atterrato comunque come al solito questa mattina ad Arlanda a Stoccolma. Prima che il viaggio finisca, deve essere presa una decisione formale.
In ogni caso, i treni andranno ancora avanti e indietro per Minsk, in particolare per Mosca, ma questi treni sono piuttosto lenti, indipendentemente dal lusso.

L’uscita dall’atterraggio forzato e l’arresto di Raman Pratasevi ha conseguenze evidenti, per le quali c’è una logica chiara. Lo spazio aereo sopra la Bielorussia si è rivelato praticamente pericoloso, per l’opposizione e per i cittadini dell’Unione europea, anche nel cielo che attende il KGB bielorusso.

Ma quanto è vuoto lo spazio aereo I voli cancellati indebolirebbero la dittatura e stimolerebbero la democrazia in Bielorussia. Appare ancora come qualcosa di misterioso, come un nebbioso cielo autunnale.

READ  Biden parla al telefono con Netanyahu e Abbas