TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

LG Innotek presenta un modulo fotocamera con uno zoom ottico appropriato

LG Innotek presenta un modulo fotocamera con uno zoom ottico appropriato

I telefoni di punta di oggi sono dotati di moduli fotocamera appropriati che spesso includono una sorta di soluzione ibrida per le riprese con il teleobiettivo. Molto spesso si tratta di soluzioni in cui viene offerto uno zoom fino a 100 volte grazie alla combinazione di zoom digitale e ottico che lavorano insieme. Ora, Innotek di LG ha introdotto un modulo fotocamera per telefoni cellulari che offre uno zoom ottico continuo, da 4 a 9 volte, senza occupare molto spazio.

Per fornire un ingrandimento continuo, viene utilizzata una soluzione simile a un periscopio con lenti che possono essere regolate secondo necessità con un movimento minimo di 1 µm. Sulla carta, ciò dovrebbe tradursi in immagini più dettagliate, rispetto agli zoom continui in cui viene utilizzato lo zoom digitale. Con la differenza di ingrandimento, i telefoni con il modulo possono ridurre il numero di sensori della fotocamera sul retro dei telefoni, oltre a offrire solo uno zoom decente.

LG Innotek non è il primo ad avere una soluzione simile. Nelle ultime ammiraglie di Samsung, le soluzioni Periscope vengono utilizzate per fornire agli utenti un comodo zoom senza compromettere la qualità dell’immagine. Tuttavia, la soluzione di Samsung è che si tratta di un obiettivo fisso con zoom 10x. Secondo alcune indiscrezioni, Apple prevede anche di dotare il prossimo iPhone di una soluzione di zoom simile.

Il nuovo modulo fotocamera di LG Innotek avrà una presentazione adeguata in connessione con il CES 2023 e forse dopo scopriremo quali telefoni saranno i primi a uscire con questa soluzione. Tuttavia, l’attesa sembra essere relativamente breve. La società sta collaborando con Qualcomm per fornire telefoni che eseguono il nuovo Snapdragon 8 Gen 2 con il modulo della fotocamera, il che potrebbe significare che apparirà nei telefoni rilasciati già nella prima metà del 2023.

READ  Aggiornamenti Apple: correzioni di bug e pulsanti del portafoglio

Con quale frequenza utilizzi lo zoom con una fotocamera mobile?