TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’educazione dei genitori influenza il diabete infantile

Secondo una ricerca svedese, i bambini con diabete i cui genitori hanno studiato più a lungo hanno un controllo migliore sulla glicemia rispetto ai bambini i cui genitori hanno un livello di istruzione inferiore.
Secondo una ricerca svedese, i bambini con diabete i cui genitori hanno studiato più a lungo hanno un controllo migliore sulla glicemia rispetto ai bambini i cui genitori hanno un livello di istruzione inferiore.

I bambini e gli adolescenti con diabete di tipo 1 con genitori altamente istruiti hanno un migliore controllo della glicemia rispetto ai bambini di genitori scarsamente istruiti. Lo dimostra la ricerca svedese, riportata da Dagens Medicin.

Una parte essenziale del trattamento del diabete di tipo 1 è un buon controllo della glicemia a lungo termine. È un valore medio per circa gli ultimi 3 mesi e, se è molto alto, aumenta il rischio di complicanze.

Quando i ricercatori svedesi hanno esaminato i dati di quasi 20.000 bambini e giovani adulti nel registro nazionale del diabete, hanno notato differenze significative associate all’educazione dei genitori. A lungo termine, il livello di glicemia HbA1c nei bambini è più basso, maggiore è l’istruzione dei genitori. Questo vale per l’educazione di entrambi i genitori.

Secondo i risultati, le differenze persistono durante l’educazione dei bambini fino a 18 anni di età e sembrano essere maggiori anche durante la pubertà.

È noto che la pubertà influisce spesso sul controllo della glicemia nei bambini con diabete di tipo 1. Ma nel nostro materiale, il controllo glicemico durante la pubertà è significativamente meno influenzato nei bambini le cui madri e padri sono altamente istruiti, afferma Oscar Beccari, uno dei ricercatori dietro lo studio Dagens Medicine.

Nello studio, i ricercatori hanno anche studiato se il controllo della glicemia dei bambini fosse correlato al reddito dei genitori, ma si è scoperto che non era così. Tuttavia, hanno notato un miglioramento marginale nel controllo glicemico nei bambini i cui genitori erano sposati, rispetto al fatto che fossero divorziati o meno.

READ  L'alternativa Corona delta manda più persone negli ospedali

– Penso che questo sia un risultato positivo. Karin Åkesson, una delle autrici dello studio, afferma che ci sono buone condizioni per un buon equilibrio della glicemia in molte diverse costellazioni familiari.