TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le Migliori 5 App per Spiare WhatsApp Tramite WiFi

Nonostante vanti un sistema di sicurezza di tutto rispetto, le difese dell’app di messaggistica più popolare al mondo non è perfetta. Ecco le migliori 5 app per spiare WhatsApp tramite WiFi che abbiamo selezionato per coloro che vogliono farlo in modo semplice e veloce. Ma prima, lasciamo un doveroso avvertimento.

Si può tracciare o fare sniffing di WhatsApp senza pagare?

Forse ti sei imbattuto in programmi che promettono di darti accesso al WhatsApp altrui senza pagare. Ma fai attenzione! Si tratta quasi sempre di programmi finti, spesso con virus o altro codice malevolo con il solo scopo di rubare i tuoi dati e soldi.

Lo entrare in un telefono tramite WIFI non è semplice da portare a termine. Soprattutto, richiede conoscenze informatiche. Per farla breve, se non hai nozioni di programmazione informatica, non lo puoi improvvisare.

Chiunque sappia come farlo non lo dirà certo senza farsi pagare. Come mai? Perché i protocolli di sicurezza cambiano. Quindi, questa persona dovrebbe aggiornare costantemente un software per cui nessuno paga, e farlo spendendo moltissimo tempo, senza alcuna ricompensa.

L’unico motivo per cui trovi annunci di software gratis è perché qualcuno vuole approfittarsi di te. Meglio quindi usare app che permettono di spiare WhatsApp via WiFi senza spendere molto e con ottimi risultati e recensioni.

Le 5 migliori app per vedere i WhatsApp altrui via WiFi

1 – mSpy

mSpy è senza dubbio la scelta più valida. In breve, offre tutte le funzionalità che si possono desiderare con un periodo di prova gratuito:

  • blocco contatti e navigazione web
  • monitoraggio totale di tutte le app del dispositivo, sniffing di WhatsApp via WiFi incluso
  • tracciamento GPS
  • visione dello schermo da remoto
READ  La Juventus ha battuto Lina Hardick Wolfsburg

Si posiziona come prima scelta anche perché invisibile. Una volta installata, mSpy si nasconde e solo tu saprai che c’è!

2 – TheSpyBubble

TheSpyBubble resta alternativa alla prima scelta perché fa vedere i messaggi WhatsApp. Dato che è a pagamento, ci si aspetterebbe che facesse di più. Ma visto l’argomento, guadagna il secondo gradino del podio.

Il motivo per cui non potrà mai salire in cima alle nostre preferenze è la totale assenza di supporto clienti. mSpy ha un servizio clienti dedicato, sempre attivo e raggiungibile anche via telefono. TheSpyBubble non pubblica nemmeno gli estremi della società.

3 – MobiStealth

Nonostante il prezzo molto più alto della concorrenza, MobiStealth gode di qualche recensione positiva. Ma bisogna cercarle con cura online. Dato che non è assolutamente popolare quanto le prime due scelte, ma offre abbastanza funzionalità, rimane da considerare.

4 – Safespy

Se vuoi spiare WhatsApp tramite WiFi consistentemente, meglio le opzioni sopra. Ma Safespy si prende una menzione speciale perché ha adattato la sua piattaforma da SnapChat a WhatsApp.

5 – iSpoo

Ispoo serve solo per spiare WhatsApp su vecchi modelli Apple, dato che la lista di modelli compatibili non si avvicina in numeri a quella di mSpy.

Info tecniche su come spiare WhatsApp via WiFi

Molte persone vogliono imparare come penetrare le difese di WhatsApp quando è collegata a una rete WiFi. Quindi, chiariamo un paio di cose.

Le tecniche per hackerare una rete WiFi cambiano rapidamente. Del resto, quando i programmatori scoprono una falla, tentano di sistemarla. Quindi, l’hacker deve sempre trovare nuovi modi per entrare nella rete e accedere ai dispositivi collegati.

READ  Enel riceve un prestito per l'energia eolica dal fondo di debito danese EKF

Nel pratico, dovresti imparare a usare sistemi operativi come Kali Linux e applicativi che trovano le password delle reti WiFi. Ma per lo sniffing di WhatsApp via WiFi serve molto altro. Infatti, WhatsApp non è un sito. Quindi, bisogna accedere al dispositivo che lo usa e superare quelle difese.

Questa panoramica non considera poi che se vuoi spiare il tuo partner causa possibile infedeltà, il monitoraggio finisce quando il dispositivo lascia la rete WiFi. Ecco perché mSpy è preferibile: si installa nel cellulare e ti lascia una porta di accesso.

Riassumendo

Spiare WhatsApp via WiFi è possibile usando alcune app specifiche. Il metodo più elementare è usare mSpy. Con questa app, puoi sorvegliare spostamenti e qualsiasi app in segreto. È quindi più rapido dato che si installa in 10 minuti e ti evita di studiare libri di informatica per anni.