TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fallimento dopo lo shock di bilancio in Italia

Le elezioni italiane potrebbero portare drammaticità sul mercato

– Lunedì potrebbe essere una giornata drammatica sul mercato finanziario, a seconda dell'esito, afferma Knut Hallberg, analista senior di Swedbank.

Finora prima di domenica il mercato finanziario italiano è rimasto calmo. Ciò si riflette nel fatto che il differenziale dei tassi di interesse tra Italia e Germania è sceso nel corso del 2017 e del 2018 da poco più di 200 punti base a circa 130, secondo Swedbank.

Inoltre, il boom europeo ha recentemente raggiunto anche l’Italia, e la crescita del PIL lo scorso anno è stata di circa l’1,5%.

Il paese sta anche assistendo a un calo dei tassi di disoccupazione.

“L'industria dell'export si muove come un treno”

Anche il mercato azionario italiano ha mostrato forza, crescendo del 15% negli ultimi 12 mesi. Nel frattempo la Borsa di Stoccolma è cresciuta del 2%, quella tedesca poco più del 3% e quella di Parigi è salita al 9%.

– È un segno che l'industria italiana dell'export corre come un treno, si è già ripresa e trae vantaggio dall'economia europea, afferma Hallberg, che menziona anche che il settore bancario italiano si è in una certa misura ripreso.

A Länsförsäkringar ci sono due rischi principali riguardo alle elezioni: a breve termine, a seconda dell'esito delle elezioni, la formazione del governo può richiedere molto tempo ed essere complicata. Secondo l'economista capo dell'azienda, Anna Oster, a lungo termine un risultato elettorale in cui i partiti euroscettici fossero in netto vantaggio potrebbe essere finanziariamente preoccupante.

Ha ancora bisogno di grandi sorprese perché diventi qualcosa su cui si concentra il mercato, dice Oster.

La spiegazione di questa calma è che non sono previsti grandi cambiamenti politici. Lo scenario principale è che, secondo Swedbank, una sorta di “coalizione sinistra-destra con un elemento centrista” salirà al potere.

READ  E Anders Tegnell non sarà la briscola di destra nel 2022

Ma c’è molta incertezza.

– Molti elettori sono insicuri e c'è molta frustrazione tra gli elettori. «Non è da escludere che Movimento Cinque Stelle e Lega Nord possano sorprendere e fare una scelta forte e quindi lunedì ci potrebbe essere molta incertezza», dice Hallberg.

Il doppio colpo potrebbe colpire l’euro

In questo caso, ciò potrebbe portare a un rialzo dei tassi di interesse italiani e ad un euro più debole lunedì. Potrebbero rafforzarsi se i socialdemocratici tedeschi annunciassero questo fine settimana di non voler partecipare al governo di Angela Merkel per altri quattro anni.

– Come afferma Hallberg, anche la Germania è esposta all'incertezza politica e al rischio di nuove elezioni.

Gli economisti bancari confermano che l’Italia soffre di grossi problemi fondamentali. Ad esempio, l’elevato debito nazionale, la corruzione, le sfide demografiche con bassi tassi di natalità e la mancanza di riforme strutturali.

L’Italia beneficia della ripresa economica in Europa. Anna Auster dice che non hanno fatto molto da soli.

E Auster ottiene il consenso:

– È importante che approfittino del tempo che hanno adesso. Ci sono ancora problemi fondamentali, dice Knut Hallberg.

TT

Fatti: L'economia italiana in numeri

L’Italia è la quarta economia più grande d’Europa e l’ottava economia più grande del mondo. Il paese è al secondo posto dopo la Germania in Europa in termini di dimensioni dell’industria manifatturiera.

PIL pro capite: $ 30.674 (circa 254.000 corone)

PIL: 1.849.970 milioni di dollari

Quota agricola del PIL: 2,3%

Quota dell'industria sul PIL: 24,1%.

Quota del debito pubblico sul PIL: 132,7% (2015)

Dati del 2016 se non diversamente indicato.

Fonte: Business Sweden e Istituto degli affari esteri

READ  Lo ha deliberato il Consiglio regionale il 26 marzo