TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L'atteso inizio del semestre ad Arbis - Ceramica, Italiano e Ginnastica attira molti partecipanti

L’atteso inizio del semestre ad Arbis – Ceramica, Italiano e Ginnastica attira molti partecipanti

Raramente l’autunno è iniziato con maggiori aspettative di quanto non faccia ora all’Helsinki Arbis. Molti corsi sono al completo e molti dei corsi più popolari sono in coda. HBL ha parlato con i partecipanti ai corsi entusiasti che accolgono la vita quotidiana “normale” attraverso corsi e incontri sociali.

Già quando giri intorno a Ostrobotnia li vedi, i cittadini che attraversano il Parco dei musei verso Arbis a passo spedito. Ripartono i corsi tanto attesi. Potrebbero essere sulla buona strada per la programmazione, lo spagnolo, lo yoga o il restauro di mobili, sono tutti contenti che i corsi possano ricominciare come al solito, con l’insegnamento che ricomincia, dopo gli studi a distanza che Corona ha portato con sé.

Alcuni portano con sé i materiali del corso, come ad esempio Christina Lasinos Che ha portato con sé due vecchi infissi, ha fretta di frequentare il corso di restauro serramenti. Raiga Olson D’altra parte, la casa signorile dell’Istituto dei Lavoratori si avvicina con passo prudente, è una prima volta che visita.

– Farò ginnastica femminile, ma il posto è completamente nuovo per me. Di solito vado alla ginnastica organizzata dalla città in centro, ma ora tutti i corsi sono al completo, poi con mia grande sorpresa c’è anche Arbis nelle vicinanze e ci sono posti vacanti in diversi gruppi di ginnastica, quindi domani tornerò a yoga, dice Raija Olson.

Non è preoccupata per la lingua, le istruzioni sono in svedese che dovrebbe essere in grado di fare anche se parla finlandese, ma potrebbe essere peggio con il caso.

– Sono un po’ nervoso e ho dormito male stanotte, perché non vado in palestra da un anno e mezzo. Le mie condizioni sono peggiorate, ho appena camminato. Non sono il tipo che fa ginnastica casalinga da solo, ho bisogno di un allenatore che mi dica cosa fare, dice Olson e prosegue con la tanto attesa lezione.

READ  Fannie Ross è arrivata settima al suo debutto olimpico

Riuniti al caffè

All’interno dell’Arbi Café c’è una ginnasta soddisfatta che ha già corso l’allenamento di oggi. Heidi Patero Regalati una tazza di caffè con torta di carote come ricompensa dopo la tua prima lezione di ginnastica pesante.

– È stata una pausa molto lunga dalla ginnastica e penso che tutti noi che abbiamo preso parte lo abbiamo pensato, perché c’era un lamento da tutte le parti. Era pesante, ma è così che dovrebbe essere, ora che ti senti davvero bene, voglio tornare in forma, dice Heidi Patero.

Ha trascorso molto tempo a Espoo durante la pandemia, è stata all’aperto e lo scorso inverno è andata a fare snowboard, ma l’allenamento non è così efficace come una lezione di ginnastica ad Arbis.

– Certo che mi mancava la ginnastica! Dice che dopo un’ora il pezzo di torta ha un sapore molto buono.

Matthias Standerskold-Nordenstam Aveva fatto una pausa pranzo nel bel mezzo di un ciclo di ristrutturazione e aveva appena mangiato una porzione di zuppa al bar.

– Sto pulendo il tavolo degli anni ’50, è di un obitorio. Seguo corsi di ristrutturazione ad Arbis da quando sono andato in pensione una decina di anni fa, qui ci sono buoni strumenti e un istruttore davvero esperto.

Durante la scorsa primavera, quando Arbis è stato costretto a rimanere chiuso, ha potuto portare a casa i suoi mobili semiristrutturati e continuare a lavorare lì, tutto è andato bene.

– Quando si rinnovano mobili antichi, è importante farsi aiutare da insegnanti che sanno il loro mestiere, mi è mancato durante il periodo a distanza, afferma Matthias Standertsjöld-Nordenstam.

READ  Gli 8 più grandi malintesi sulla nazionale di calcio

Più persone vogliono studiare l’italiano

E così l’autunno è iniziato con forme felici in Arbis, sia i corsisti che i docenti sono felici di potersi incontrare direttamente e guardarsi negli occhi, anche se avviene attraverso un paradenti.

– Rispettiamo ancora le restrizioni sulle arterie coronarie della città, il che significa che consigliamo vivamente la protezione della bocca e accettiamo meno partecipanti al corso rispetto a prima. Ma penso che stiamo andando verso tempi migliori e che più avanti in autunno potremo portare più partecipanti in alcuni dei corsi, dice il direttore Moa Thors.

Mi ha fatto piacere notare che sono stati cercati molti corsi e che la domanda in alcune materie era molto maggiore dell’offerta di sedi dei corsi.

– La ceramica è sempre stata popolare, ma ora sta battendo tutti i record. Abbiamo oltre 250 persone in coda per un posto in un corso di ceramica, sia qui nell’edificio principale che nel Centro Est. Un altro argomento che attrae molti partecipanti è l’italiano, e sia in cucina che come lingua, ora ha attraversato lo spagnolo un tempo più popolare, dice Thors, sfogliando i menu delle app sul suo computer.

Le ragioni della popolarità della ceramica sono numerose, in parte le persone vogliono lavorare con le proprie mani e creare qualcosa da soli, in parte viene mostrata una popolare serie televisiva britannica, Il Grande Concorso della CeramicaSul ring ha ispirato gli spettatori con la sua esperienza.

“Abbiamo inserito il maggior numero possibile di corsi aggiuntivi, ma a un certo punto la capacità si esaurisce, non possiamo bruciare e conservare più pezzi di ceramica di questo”, afferma Thors.

Pieno nella sala della ceramica

Bussiamo alla porta della sala della ceramica, dove si svolge un corso base per principianti sotto la guida del ceramista Karen Wednas, che ha un laboratorio e uno studio a Fiskars Mill.

READ  Svezia pronta per i quarti olimpici, ma l'infortunio di Plastenius preoccupa

– È fantastico che tu venga a Helsinki due giorni alla settimana per tenere corsi per questi studenti felici e stimolanti. Karin Widnäs dice che assegno loro diversi tipi di compiti in modo che possano provare tecniche diverse, ma possono anche elaborare i propri desideri e idee per il lavoro.

Presto si è scoperto che non tutti i partecipanti al corso sono completamente principianti, alcuni di loro hanno lavorato con l’argilla per molti anni. Ina Kuranen Spremere piccole palline di argilla in lastre rotonde su un tagliere di legno. Attacca i piatti a un atto che può diventare un cesto di frutta.

– Sarà un grande annaffiatoio. Ho un’idea di come sarebbe nella mia testa, ma non ho fatto alcun disegno. Comincio con una tecnologia che sembra divertente e poi vedo cosa succede. Ho iniziato con la porcellana lo scorso autunno e mi sono subito imbattuto, dice Ina Kauranen, è molto divertente.

seduto accanto a lei makla lynn Colui che fa con l’argilla piccole figure di animali, le glassa dopo che sono state bruciate in una fornace. C’è una fila di gatti e maiali pronti sul tavolo davanti a lui, e ora una tartaruga sta prendendo forma tra le sue mani.

La ceramica è un hobby importante per me, ed è molto comodo lavorare con le mani. Lo scorso autunno il corso ha dovuto essere cancellato già a novembre, il che non è stato divertente, dice Lin, che ora spera che i corsi continuino nel semestre.