TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’asteroide 2023 BU passa la Terra a una distanza record

La linea rossa mostra l'orbita vicino alla Terra della BU del 2023.
La linea rossa mostra l’orbita vicino alla Terra della BU del 2023.

È stato scoperto di recente, questo fine settimana.

È grande come un camion.

Ora l’asteroide 2023 BU passa davanti alla Terra, a una distanza record.

L’asteroide si chiama 2023 BU. Secondo la NASA, ora passerà il nostro pianeta a sole 360 ​​miglia nello spazio durante la notte di venerdì.

“È una delle distanze più brevi mai registrate per un oggetto vicino alla Terra”, La NASA scrive sul suo sito web.

Secondo l’agenzia spaziale statunitense, l’asteroide ha le dimensioni di un camion.

In precedenza era stato calcolato che fosse più vicino alla Terra alle 01:27, ora svedese, quando è passato sopra la punta meridionale del Sud America. Secondo nuove informazioni di ieri sera, quell’orario è stato spostato a poco dopo le 03:30.

Nessun pericolo che tocchi terra.

In un diagramma, la NASA mostra la traiettoria dell’asteroide. È due volte più vicino alla Terra dei satelliti GPS, secondo l’illustrazione.

“Non c’è pericolo che l’asteroide colpisca la Terra. Ma anche se lo facesse, si trasformerebbe in una palla di fuoco e si dissolverebbe nell’atmosfera. Alcuni grandi frammenti cadrebbero come piccoli meteoriti”, ha scritto la NASA.

L'asteroide, cerchiato in rosso, dalla diretta notturna attraverso il telescopio virtuale.
L’asteroide, cerchiato in rosso, dalla diretta notturna attraverso il telescopio virtuale.

La gravità terrestre cambierà l’orbita dell’asteroide. Prima che passasse la notte, la BU 2023 aveva un’orbita di 359 giorni attorno al sole. ora esteso a 425 giorni, Lo riferisce la CNN.

READ  In vendita: Santa Cruz 5010 2022 Medium

L’asteroide è stato scoperto sabato scorso dall’astronomo dilettante Gennady Borisov all’Osservatorio Margo in Crimea, in Ucraina.

Ben presto, la NASA è stata in grado di determinare che non rappresentava un pericolo, ma sarebbe stato un cosiddetto “quasi incidente”.

Un'immagine dashcam mostra la meteora poco prima dell'impatto a Chelyabinsk nel 2013.
Un’immagine dashcam mostra la meteora poco prima dell’impatto a Chelyabinsk nel 2013.

La merda è esplosa sulla Russia

Secondo la NASA, è lungo tra 3,5 e 8,5 metri.

Può essere paragonato al meteorite esploso su Chelyabinsk, in Russia, nel 2013. Era Secondo BCC È lungo circa 20 metri e pesa 10.000 tonnellate.

Aftonbladet ha riferito all’epoca che l’onda d’urto che ha seguito l’ingresso della meteora nell’atmosfera ha frantumato decine di migliaia di finestre e ferito 1.200 persone.