TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’agente di Kulusevski assegnato alle indagini

A fine novembre l’Agenzia italiana per la criminalità economica ha effettuato un’irruzione nelle sedi Juventus di Torino e Milano.

Ciò avviene dopo che sono state sospettate violazioni contabili tra il 2019 e il 2021 legate ai trasferimenti dei giocatori e alle commissioni degli agenti, tra le altre cose in relazione all’accordo di scambio tra Miralem Pjanic (che si è trasferito al Barcellona) e Arthur.

Ulteriori dubbi sono stati ora sollevati in quella che ora viene chiamata l’indagine Prisma. Arriva nella primavera del 2020, quando il calcio di Serie A è stato sconvolto dalla pandemia e i giocatori stavano rinunciando agli stipendi. Ma secondo i pubblici ministeri, ci sono prove che alcuni giocatori siano ancora stipendiati dopo un accordo speciale con la Juventus.

Gazzetta dello sport Ora si riferisce all’agente Alessandro Lucci come a una specie di ragnatela, che avrebbe aiutato la Juventus a stringere accordi speciali con alcuni giocatori. I pm dovrebbero interrogare Lucci nei prossimi giorni.

Il giocatore della Juventus Paulo Dybala è sotto interrogatorio di tre ore con i pubblici ministeri venerdì, ma non è sospettato di alcun crimine.

Lucci, tra gli altri, il duo bianconero Juan Cuadrado e Leonardo Bonucci nella loro scuderia, ma anche Dejan Kulusevsky. La nazionale svedese ha lasciato la Juventus per il Tottenham nella finestra di gennaio.

Quando l’anno scorso Kulusevski si è rivolto a Lucci come agente, è successo in formati di alto profilo. L’ex agente svedese Stefano Sim ha affermato che Bonucci ha convinto Kulusevsky a cambiare agente. Secondo le regole della FIFA, non è consentito tentare di cambiare i giocatori sotto contratto con un altro agente.

Ma lo stesso Kulusevsky ha detto che tutto è andato bene.

READ  Profitto Rögle altamente efficace

– Penso di avere il diritto di cambiare agente a fine contratto. “Non so cosa ci sia di strano”, ha detto la star della nazionale nel giugno 2021.