TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La volatile Wall Street ha finalmente rifiutato dopo l'annuncio della Fed

La volatile Wall Street ha finalmente rifiutato dopo l’annuncio della Fed

Wall Street ha registrato un forte rialzo prima dell’annuncio della Fed, ma in seguito è stata scambiata in modo instabile e alla fine ha chiuso bene al ribasso.
• Dow Jones: -1,7%
• Nasdaq: -1,8%
• Standard & Poor’s 500: -1,7%
Prima dell’annuncio, l’indice era aumentato di circa lo 0,8%. Dopo l’annuncio alle 20:00, hanno rifiutato altrettanto e durante la conferenza stampa del presidente della Fed Jerome Powell, si è presentato poco più dell’1% prima che gli indici scendessero di nuovo.

Tutti i settori sono stati chiusi in rosso. I maggiori perdenti sono stati la finanza, le materie prime, le telecomunicazioni ei beni di consumo.

I droghieri hanno avuto una giornata relativamente buona, quindi mulini generali Ha annunciato risultati trimestrali migliori del previsto e allo stesso tempo ha alzato le sue previsioni per l’intero anno. Il titolo è salito del 5,7 per cento ed è sceso KelloggE il Kraft Heinz E il Zuppa Campbell sopra.

Walmart Dow era l’unica azienda in Plus. Il gigante dei supermercati ha annunciato che avrebbe assunto 40.000 dipendenti stagionali prima di Natale e le azioni sono aumentate di poco meno dell’1%.

compagnie di difesa Northrop GrummanE il Raytheon E il Lockheed Martin Tutto inizialmente è salito dopo che le braccia di Vladimir Putin si sono mosse all’inizio della giornata, ma si sono chiuse relativamente vicino o sotto lo zero.

Deutsche Bank ha acquistato la società di abbigliamento sportivo nike Prima del rapporto trimestrale della prossima settimana e Morgan Stanley lo scrive Microsoft Sembra attraente dopo che la società ha raccolto guadagni. Le azioni Nike sono scese del 2,6%, mentre le azioni Microsoft hanno perso l’1,4%.

READ  Ora anche il teleriscaldamento è più costoso

In serata è arrivata anche la notizia morto Si prevede di ridurre i costi del 10 per cento. Il titolo è sceso del 2,7%.

Ieri la Borsa di New York
Dow Jones: -1,0%
Standard & Poor’s 500: -1,1%
Nasdaq: – 1,0%

Le notizie che stai leggendo qui provengono da Omni Ekonomi, che è l’app fratello di Omni. Omni Ekonomi ti aiuta a navigare nell’attuale turbolenta realtà finanziaria, con notizie, analisi e consigli efficaci sulle tue finanze personali. Ora puoi testare Omni Ekonomi per tre mesi per 99 SEK. L’offerta è valida anche per chi ha già provato Omni Ekonomi.