TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La turca Erdogan sta causando divisioni tra le aziende dell’UE

Martedì, il presidente della Commissione europea Ursula van der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel Ankara hanno visitato. C’erano due sedie imbottite nella sala riunioni, non tre. Michael e Recep Tayyip Erdogan erano seduti sulle sedie. Ursula van der Leyen è stata mandata su un divano a poca distanza.

Sui social è nato # Sofagate, principalmente perché Charles Michael ha ricevuto dure critiche per non essere stato trattato allo stesso modo per lui e Van der Lane.

Manfred Weber, presidente del più grande gruppo democristiano del Parlamento europeo, ha scritto su Twitter che l’incontro in Turchia avrebbe dimostrato la determinazione e la solidarietà dell’UE, ma avrebbe portato a una scissione. Il suo partito ha fatto peggio del previsto dai sondaggi di opinione, che li hanno visti guadagnare circa due terzi del sostegno.

La liberale Sophie in Weld ha scritto delle interrogazioni alla Commissione Europea, nelle quali si chiede su quale base giuridica si sia deciso che ci fosse una differenza gerarchica tra la Commissione Europea e il Consiglio d’Europa.

La mancanza di sedie esiste già Le relazioni diplomatiche tra Unione Europea e Italia si sono deteriorate.

Alla domanda su #Sopagate in una conferenza stampa del primo ministro italiano Mario Draghi, Erdogan ha detto che era inaccettabile trattare Ursula van der Laine.

– Con questi li chiamiamo come sono – dittatori – con i quali dobbiamo unirci, soprattutto, dobbiamo unirci, dobbiamo essere onesti nell’esprimere altre idee e opinioni, Disse Draghi.

Definire dittatore Erdogan sta destabilizzando il governo di Ankara, che ha condannato l’ambasciatore italiano.

Forma su Ursula van der LionSorprendentemente, lei gli schiaffeggia la mano e si schiarisce la gola non appena si rende conto che è troppo bassa per una sedia, e Charles impara a seguire Michael per molto tempo. Dopo la riunione, il Consiglio europeo ha inviato una nota a DN affermando che all’UE non è stato permesso di ispezionare i mobili prima dell’inizio della riunione perché la stanza era “considerata troppo vicina all’ufficio di Erdogan”.

READ  Ferrari 812 da competizione - quando non è superveloce veloce

Ursula van der Leyn non ha una sedia, ma Charles Michel e Recep Tayyip Erdogan sì.

Foto: AFP o licenziatari

La nota afferma inoltre che il cosiddetto servizio etico dell’UE non ha partecipato a una riunione preparatoria (la Commissione fa riferimento all’epidemia). Pertanto, solo il Servizio Etico del Consiglio d’Europa doveva prendersi cura dei prodotti. Ma all’incontro sembra che sia stata seguita l’etica diplomatica.

In un’intervista con il Belgio Il canale televisivo LN24 ammette che Charles Michael deve aver agito in modo diverso.

– Mi dispiace molto per questa situazione, dice e continua:

– Voglio proporre, tornare indietro. Michael dice che se potessi farlo, mi assicurerei che non ci siano ambiguità.

Per saperne di più: Erdogan ha mandato a letto van der Leyen