TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Danimarca sta per introdurre il passaporto Corona

Il governo suggerirà che il Folketing segua la raccomandazione del Comitato Epidemiologico di riclassificare il COVID-19 come una malattia socialmente pericolosa, afferma Mette Frederiksen.

– Ora siamo al di sopra del livello dei residenti feriti e ricoverati rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo le autorità, è andato più veloce del previsto.

Passaporti Corona Diventa rilevante in locali notturni, ristoranti, autobus per feste, centri sanitari, ospedali, grandi eventi e luoghi in cui si incontrano molte persone: 200 persone al chiuso e 2.000 persone in eventi all’aperto.

– – Possiamo vivere con il passaporto corona. Fornisce sicurezza all’individuo quando va al cinema o al concerto. Anche il Corona Pass per le aziende è facile da gestire. Ma ora sarà più difficile per quelli di voi che non sono stati vaccinati. Quindi penso anche che dovrebbe essere, dice il presidente del Consiglio e invita coloro che non sono stati vaccinati a farlo.

Attualmente, ci sono 15 volte più persone infette dai non vaccinati rispetto a quelle che sono state vaccinate.

Prima della conferenza stampa di Mitt Frederiksen lunedì sera, si è tenuto un incontro tra il ministro della Sanità Magnus Heunick (S) e le parti a Folketing.

10 settembre La Danimarca è diventata il primo paese in Europa ad abolire tutte le restrizioni coronariche e ha dichiarato che il COVID-19 non è più una malattia socialmente pericolosa.

Nell’ultimo mese, il numero di ricoveri per coronavirus è triplicato in Danimarca. Lunedì mattina il numero è arrivato a 303, di cui 36 in terapia intensiva. Si tratta del maggior numero di ricoveri ospedalieri dovuti a Corona dal 15 febbraio.

READ  La polizia ha rilasciato la cauzione dopo le accuse di omicidio

Lunedì, per il quinto giorno consecutivo, il numero di nuovi contagiati da COVID-19 ha raggiunto oltre 2.000. In totale, la Danimarca ha poco più di 400.000 casi confermati di COVID-19. 2.743 persone sono morte nei reparti a causa della malattia. L’88% dei danesi a cui è stato offerto il vaccino è ora completamente vaccinato.

La Norvegia sta vedendo un aumento simile Come in Danimarca, negli ospedali norvegesi vengono curate un totale di 198 persone con COVID-19, di cui 49 all’IVA. È quasi il doppio in due settimane, riporta VG.

In Svezia, a titolo di confronto, vengono curati negli ospedali 243 pazienti con coronavirus, di cui circa 32 in Iva.