TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La critica olimpica di Coleman: "Crea tensione e ansia"

La critica olimpica di Coleman: “Crea tensione e ansia”

Il 27enne, che ha giocato due Olimpiadi, ora fa pagare le tasse per i Campionati Europei di Budapest, che inizieranno lunedì. È il primo torneo di nuoto dallo scoppio della pandemia e il suo obiettivo principale è la caccia alle medaglie.

Prima di tutto, è un torneo, è l’obiettivo principale. Poi, ovviamente, una nuotata veloce porterà alle qualificazioni, dice Coleman, che ha preso il bronzo agli Europei nel 2014 nei 100m stile libero ed è stato settimo olimpico nei 200m stile libero nel 2016.

Se superi i limiti della qualificazione per l’Europeo, dovrebbe essere tutto pronto. Ma Coleman pensa chiaramente che l’abbia già fatto. Ammetti che l’incertezza suona imbarazzante.

Crea stress e ansia. La cosa più difficile per me è stata che ho superato le qualificazioni e nessuno ha sentito. Dice che se non avessi soddisfatto i requisiti, sarebbe stato diverso.

Meraviglioso dopo la signorina ai Mondiali

Finora sono stati selezionati solo tre nuotatori olimpici svedesi, la star infortunata Sarah Sjostrom, Louise Hanson ed Eric Pearson.

Sono stati tutti pre-nominati dal SOK (Comitato Olimpico Svedese) quando hanno raggiunto la finale della Coppa del Mondo in Corea del Sud nell’estate del 2019.

Michelle Coleman ha saltato le finali di Coppa del Mondo e ha saltato la finale nei 50 e 100 metri stile libero.

Ma subito dopo, durante la Coppa del Mondo nell’autunno 2019, Coleman si è distinto e ha mostrato la sua forma migliore in competizione dopo competizione. Ha nuotato per un totale di cinque volte al di sotto del limite di qualificazione olimpica della SOK (24,53 in 50 stile libero e 53,35 in 100 stile libero), che si basa sui primi otto del mondo. Tre volte nello stile libero dei 50 metri e due volte nello stile libero dei 100 metri.

READ  Il talento della NHL Rodion Amirov soffre di un tumore al cervello - selezionato da Toronto

Il limite di qualificazione olimpica internazionale, fissato dalla Federazione internazionale di nuoto a Vienna (24,77 e 54,38) ed entrato in vigore il 31 marzo 2019, ha superato Coleman sette volte e circa 20 volte di seguito.

Pensavo che avrei dovuto partecipare già nel 2020 prima che sapessimo che le Olimpiadi erano state cancellate. Dice che stavo già aspettando la competizione.

“Non dice molto”

Trinidad e Tobago: com’è il dialogo con SOK?

– Non ho un dialogo diretto con SOK ma parlo con il nostro capitano e lei non dice molto. Non mi è stato detto niente e davvero non so come pensare.

Trinidad e Tobago: sembra che la comunicazione potrebbe essere migliore?

– Sì, lo penso davvero. Sembra che sia stato un problema ricorrente quando si tratta di qualificazioni olimpiche e così via. SOK ha stabilito i tempi di qualificazione ed è stato chiaro, poiché spesso non era chiaro quando sarebbero state effettuate le selezioni, ma se hai superato la soglia di qualificazione, dovresti essere selezionato, dice.

Oltre ai 50 e 100 metri stile libero, Coleman nuota anche nei 50 metri a farfalla nei Campionati Europei.

Joran Sundberg / TT

Fatti: posizione olimpica nel nuoto

Sarah Sjostrom, 50, 100 e 200 m stile libero e 100 m farfalla, Louise Hanson, 100 m farfalla ed Eric Pearson, 200 m rana, sono stati selezionati da tempo.

Sophie Hanson, a 100 metri dal petto, ha superato il limite di qualificazione olimpica alla competizione di nuoto libero all’inizio di aprile, ma non è stata selezionata nella competizione più recente il 26 aprile.

Due squadre femminili nelle competizioni collegiali, nella varietà 4 x 100m stile libero e 4 x 100m, hanno superato i criteri SOK andando alla finale ai Mondiali 2019, ma non sono state selezionate.

READ  Mourinho vuole appellarsi alla squalifica: "Bisogna provarci"

La prossima scelta olimpica di SOK per le Olimpiadi sarà il 19 maggio. I Campionati Europei di Nuoto saranno in programma a Budapest il 17 e 23 maggio.

La FIBA ​​ha fissato il 29 giugno come ultimo giorno per iscriversi alle Olimpiadi, in programma dal 23 luglio all’8 agosto.