TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Joseph Boumediene diventa il vice allenatore di Trey Cronauer

Aggiornato 14.29 | Inserito il 16.12

Ha scelto di investire completamente in un lavoro nella NHL dopo essere stato assistente direttore generale di Tre Kronor.

Ma ora Joseph Boumediene torna nello staff tecnico di Sam Hallam come vice capitano della nazionale durante i Mondiali.

-È una sensazione molto divertente e stimolante entrare a far parte del gruppo dirigente

Molti svedesi rispettabili hanno già accettato di partecipare alla Coppa del mondo di hockey su ghiaccio.

Tra i giocatori che si uniranno alla squadra in Repubblica Ceca tra tre settimane ci sono nomi come Rasmus Dahlin, Joel Eriksson Ek e Andre Burakovsky.

Tre Kronor ha ora annunciato che anche lo staff arbitrale avrà elementi della routine NHL.

Giuseppe Boumediene.

È allora che Joseph Boumediene, che durante l'anno è stato vice allenatore dei Columbus Blue Jackets, torna alle operazioni della Nazionale. Durante la Coppa del Mondo, sarà uno dei tre assistenti capitani della nazionale insieme a Sam Hallam.

Il discorso di Sam Hallam sull'integratore

Si unisce a un cast composto, tra gli altri, da Stefan Clockari e Niklas Rahm.

– È una sensazione molto divertente e stimolante entrare a far parte del team dirigente di questa Coppa del Mondo. Conosco molto bene Sam, Stefan e Niklas dal Mondiale dell'anno scorso e sarà divertente lavorare di nuovo con loro”, dice Joseph Boumediene.

Il 46enne è stato vicedirettore generale lo scorso anno e ha ricoperto vari ruoli di scouting per Columbus nella NHL per più di un decennio.

– È emozionante avere Joseph con noi nella squadra degli allenatori in questa Coppa del Mondo. Da un lato, ha esperienza con il modo in cui abbiamo lavorato nel bagno dell'anno scorso e, dall'altro, ha molta esperienza dal lavoro svolto a Columbus negli ultimi dieci anni. Con Joseph nel gruppo, abbiamo un'altra persona che può lavorare a stretto contatto con i giocatori per fornire feedback e offrire un'altra prospettiva tattica, afferma Sam Hallam.

READ  Svennis si festeggia in Inghilterra dopo l'annuncio della condanna a morte • London Calling