TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il vicepresidente Harris salta fuori – La rabbia cresce

Il vicepresidente degli Stati Uniti è a un tiro di schioppo dalla sua capacità di candidarsi e diventare il prossimo presidente del paese. Ha già fatto la storia come prima vicepresidente donna del paese, ma ora fonti dicono alla CNN che l’attività è piena di molte battute d’arresto.

Secondo le fonti della CNN, Harris si sentiva limitata in ciò che poteva fare politicamente.

– È molto orgogliosa e molto orgogliosa di essere il vicepresidente degli Stati Uniti. Il suo compito in qualità di Vice Presidente è quello di assistere e supportare il Presidente assumendo il lavoro che gli viene chiesto di svolgere. Naturalmente, chi di noi la conosce sa che può essere di molto più aiuto di quanto attualmente le venga richiesto. È qui che entra in gioco la frustrazione, afferma Eleni Konalakis, amica intima di Harris e alto funzionario della California.

Secondo le informazioni della CNN, Harris si sentirà escluso dagli incontri che il presidente ha avuto con persone importanti sul grande pacchetto infrastrutturale che è stato recentemente all’ordine del giorno dei Democratici e dalle discussioni sulle decisioni relative al ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan.

Per saperne di più: Il presidente Biden propone un pacchetto di misure di mitigazione

criticato dai media

Sebbene diverse fonti con approfondimenti sulla Casa Bianca dicano alla CNN che il potenziale di Harris non è stato sfruttato appieno, dipingono anche un quadro più complesso. A differenza di molti precedenti vicepresidenti, il tempo di Harris a Washington è stato relativamente breve e, soprattutto, molto più breve di quello del presidente Biden a Washington. Allo stesso tempo, c’è un’enorme pressione su di lei per creare la storia nel suo ruolo di donna non bianca in politica.

READ  Una "svolta storica" ​​con una chiara legge sul clima dell'UE

Ha anche sperimentato una grande quantità di critiche e odio, sia sui social media che tra i media noti e da parte dei repubblicani che a volte hanno un sottofondo sessuale e razzista, riporta la CNN. Dopo un recente viaggio diplomatico in Francia, molti media hanno scelto di scrivere di una voce secondo cui Harris avrebbe usato un accento francese durante il viaggio piuttosto che scrivere delle tese relazioni diplomatiche tra i due paesi, che Harris era lì per riparare.

È un peccato che dopo un fruttuoso viaggio in Francia, dove abbiamo ristabilito le nostre relazioni con il più antico alleato degli Stati Uniti e dimostrato la leadership degli Stati Uniti sulla scena mondiale, e dopo uno storico disegno di legge bipartisan sulle infrastrutture che creerebbe posti di lavoro e rafforzerebbe le nostre società, che è stato adottato, i media hanno scelto di concentrarsi sui pettegolezzi e sui pettegolezzi, non sui risultati presentati dal presidente e dal vicepresidente, ha detto alla CNN il leader democratico Bernie Sanders.

Per saperne di più: Macron e Harris si sono incontrati a Parigi

Molti consiglieri politici e collaboratori chiave dei Democratici ritengono che sia importante per il partito elevare Harris e consentirle di assumere un ruolo di leadership. Non solo per il futuro del partito ma anche per il futuro di tutte le donne.

Kamala Harris è un leader, ma non in posizioni di comando. Non ha senso. Dobbiamo pensare a lungo termine e dobbiamo fare meglio per il partito. Se le diamo l’opportunità di assumersi maggiori responsabilità, rafforzerà sia il presidente che il partito, ha detto una fonte alla CNN.

Per saperne di più: La guerra civile dei democratici minaccia l’agenda di Biden

Vuoi saperne di più su come il GP lavora con il buon giornalismo? Leggi il nostro Codice Etico Qui.

READ  Sparatoria fatale in una strada opportunistica a Christiania