TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il super successo di Haaland continua: due gol alla premiere di CL

Il super successo di Haaland continua: due gol alla premiere di CL

Haaland ha aperto le marcature segnando l’1-0 dopo 20 minuti. Kevin De Bruyne si è fatto strada sulla fascia destra e ha giocato la palla all’interno dell’area di rigore e lì Haaland si è precipitato in avanti e ha mandato la palla in porta. Hanno una collaborazione magica in questo momento.

Cerco di fare il mio lavoro, fare le mosse giuste e creare quante più occasioni possibili e so che Erling ci sarà. Secondo l’Associated Press, Erling sta attualmente segnando gol.

Il primo obiettivo è importante

Segnare il primo gol in trasferta è stato importante, perché si vuole dare il tono e stasera l’abbiamo fatto, ha proseguito De Bruyne.

A metà del secondo tempo, il ladro ha tenuto duro e ha reso facile il 3-0, e poi ha già sentito che era sistemato dopo che Phil Foden si è tirato da parte e ha trovato il divario accanto al portiere Bono con un punteggio di 2-0.

“Adoro guardare Erling Braut Haaland giocare a calcio. Sa solo come segnare gol. Già dodici. È pazzesco”, ha scritto Gary Lineker su Twitter. Haaland è stato sostituito al 71′.

Salviettine Burop, bianche

Quando Ruben Dias ha segnato 4-0 da distanza ravvicinata al secondo minuto dei supplementari, lo stadio di Ramon Sanchez Pizjuan si è riempito di fischi. Sulle tribune si vedevano fazzoletti bianchi – un segno di insoddisfazione.

Anche i 25 gol di Haaland nelle sue prime 20 partite di Champions League sono un record. Il record precedente dopo le sue prime 20 partite era di 16 gol, un traguardo con Ruud vinto da Nistelrooy e Roberto Soldado.

READ  Växjö è il più forte nel derby dello Småland contro Oskarshamn

Ha segnato un gol in CL in più del Leeds come club: la città in cui Haaland è nato 22 anni fa.

Haaland, che ha giocato per Salisburgo e Borussia Dortmund, è il quarto giocatore a segnare all’esordio con il CL con tre squadre diverse. Segue le orme di Fernando Morientes, Javier Saviola e Zlatan Ibrahimovic.