TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il primo storico vincitore della STCC elettrica di Jimmie Ericsson dopo il lavaggio

Il primo storico vincitore della STCC elettrica di Jimmie Ericsson dopo il lavaggio

Jimmy Ericsson è entrato nei libri di storia come il primo vincitore della nuova era elettrificata del campionato dopo la squalifica di Robert Dahlgren, che tagliò per primo il traguardo.

È stata anche la prima mondiale del formato Head 2 Head sul circuito cittadino tra Ullevi e Scandinavium, nel cuore di Göteborg, quando la STCC è diventata la prima azienda al mondo ad elettrificare il Campionato Nazionale Turismo.

– È un grande piacere riportare la vittoria in patria, anche se non è quella che volevi. Ma vincerò qualunque giorno della settimana. Robert ha guidato alla grande tutto il giorno, quindi è triste per lui. Tutte le temperature oggi erano buone, calme e in ordine e sono riuscito ad andare avanti senza grossi problemi; dice Jamie Erickson.

Il pilota svedese Cobra – PWR Robert Dahlgren ha vinto la tappa finale in pista precedendo Jimmie Ericsson per soli 59 millesimi.

Ma la gioia di Dahlgren è stata di breve durata, poiché è stato squalificato dalla finale e dalla semifinale dopo che un controllo tecnico ha evidenziato un braccio di supporto installato in modo errato.

– L'unica cosa che posso dire è che mi dispiace per tutta la squadra per quello che è successo. Purtroppo in questo caso ha giocato un ruolo il fattore umano. “Ora voglio concentrarmi sul domani”, afferma Robert Dahlgren.

Robert Dahlgren scende così al quarto posto nelle prime due gare di Göteborg.

– Nel rimontare i bracci di supporto posteriori questi sono stati posizionati nella posizione sbagliata. Esistono tre diverse posizioni in cui posizionare i bracci di supporto e si decide che ci sarà consentito posizionarli solo al centro. Li abbiamo posizionati nella posizione più bassa. Si è trattato chiaramente di un errore e lo accettiamo. È pura negligenza da parte nostra. Ci sono degli errori, ma lo facciamo come squadra e sfortunatamente Robert questa volta si è infortunato. afferma Markus Ekström, Team Manager di Cobra Sweden – PWR.

READ  L'icona dell'NBA Shaquille O'Neal ha reso omaggio e rivela una sorpresa

La Brink Motorsport ha così ottenuto una doppia vittoria nella piovosa Göteborg con Mikael Carlsson, tornato alla STCC dopo tre anni in un'altra serie. Il pilota del Karlskoga è stato al top per tutta la giornata e si trova al secondo posto dietro al suo compagno di squadra.

-Ti senti bene. È successo tutto velocemente perché non era passato molto tempo da quando Tobias Brink mi aveva chiamato chiedendomi se volevo guidare. Dobbiamo cercare di trovare più velocità per domani, quindi strofiniamo le nocche e vediamo se riusciamo a trovare qualcosa. Mikael Karlsson dice.

Ola Nilsson ha conquistato il terzo posto per Exion Racing su una Volkswagen ID3. Il campione scandinavo della Porsche Carrera Cup è stato il primo a scrivere nei libri di storia durante il fine settimana essendo il più veloce in qualifica e conquistando cinque punti SM.

Axel Bengtsson è stato il primo a mettere sul muro una delle nuove auto completamente elettriche della STCC sulla pista di Göteborg da 625 metri. Il pilota della CUPRA Born si è scontrato con l'anteriore destro nella partita dei quarti di finale contro Ola Nilsson e ha dovuto romperlo.

Il pluricampione europeo di rallycross Anton Marklund è arrivato quinto al suo debutto nella STCC davanti a Tobias Brink. Calle Bergmann (BMW) e Axel Bengtsson (Cobra) hanno completato i primi otto.