TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il presidente Eitan: “Ci sono errori diretti”

Questa sera, Olof Lundh di Fotbollskanalen ha pubblicato un articolo su un post particolare su X, pubblicato dal club di prima divisione Torns IF il 9 gennaio di quest'anno.

Il post conteneva una foto del presidente della Federcalcio svedese Fredrik Reinfeldt che sorrideva ampiamente, truccato come un clown e con indosso un cappello rosso in testa, con il seguente testo:

“Cosa sta succedendo alla @svenskfotboll? È già abbastanza grave che la questione del capitano nazionale non sia stata risolta, ma il problema più grande è che non è stato ancora offerto alcun accordo per giocare per Etta (di solito arriva prima di Natale). Al nuovo allenatore mancano qualità di leadership Cosa è necessario per completare le cose?

Mezz'ora dopo la pubblicazione del post, il presidente di Ettanfotboll, Johan Englund, ha chiamato il presidente di Torn, Guillermo Sagastume, dicendogli che sarebbe stato rimosso immediatamente. Due ore dopo, il post è scomparso.

Secondo quanto riferito, Englund gli avrebbe chiesto delle scuse scritte e che il consiglio avrebbe preso provvedimenti per garantire il controllo al cento per cento delle comunicazioni dell'associazione e “rimuovere immediatamente le persone che hanno scritto il post da tutti gli incarichi presso Torns IF e vietare loro espressamente di parlare. ” “In nome della Federazione in ogni contesto” – tutto per evitare sanzioni e riduzioni dei pagamenti da parte della Federcalcio e della Svenska Spel.

Football Channel ha cercato Johan Englund prima di pubblicare l'articolo, ma lo ha contattato solo a tarda sera. In un'intervista, ora dà il suo punto di vista su questo tema.

– Mi hanno avvisato che era stato pubblicato un post sul sito X il 9 gennaio e allora ho fatto come al solito. Nel mio ruolo, dialogo spesso con i presidenti delle nostre associazioni membri. Ho cercato Guillermo e abbiamo parlato al telefono. Non ho chiesto scuse personali né all'associazione la cancellazione del post. Ho detto che era ragionevole che l'associazione prendesse le distanze e poi l'associazione stessa ha deciso di rimuoverlo. A quanto ho capito, lo stesso Guillermo ritiene che il post sia andato troppo oltre e penso che sia importante che la situazione non si aggravi ulteriormente. Ho sentito da molte persone all'interno del calcio svedese che pensavano che fosse, per usare un eufemismo, inappropriato, e anche io e altri nella nostra organizzazione la pensavamo allo stesso modo, dice Englund e continua:

READ  Ordine di gioco 22 Gennaio, Orari, TV, Streaming, Italiani in Campo

– Ho affermato in diverse occasioni che in Svezia esiste la libertà di associazione e che l'associazione decide chi sono i membri e quali sono i loro ruoli. In quanto organizzazione di interessi, non possiamo influenzare o decidere al riguardo. Sulla base delle mie conversazioni con Guillermo, ho ritenuto che le azioni proposte dall'associazione fossero ragionevoli. Subito dopo la nostra prima conversazione, ha avuto una conversazione con i responsabili del conto presso Dovresti prendere in giro gli altri.

Questa era una linea di pensiero che Englund considerava saggia.

-E così Guillermo ed io abbiamo concordato che la questione fosse risolta. Non ho minacciato l'associazione di ritirare i fondi. Poco dopo, Guillermo ha detto che secondo lui le persone che gestiscono il conto dovrebbero partecipare alla prossima riunione del consiglio per poter discutere. Lui e io abbiamo avuto un buon dialogo e, a quanto ho capito, c'è consenso sul fatto che la bellezza del calcio svedese è che vogliamo il meglio l'uno per l'altro. Ciò significa che non vi prendete in giro a vicenda sui social media. Questo è ciò che distingue il nostro lavoro come organizzazione premurosa e la nostra collaborazione sia con la SvFF che con il calcio d'élite svedese. Se ci si prende in giro a vicenda sui social media, questo tipo di collaborazione può diventare più difficile, dice Englund e continua:

– Con questo, voglio correggere questi errori diretti, e se qualcuno a Torns IF lo vede come minaccioso, censorio o la prende male, mi scuso per questo. Torns IF è una meravigliosa associazione che costruisce la sua forza senza scopo di lucro e grandi risultati sportivi, e per me è più importante che mai che ci mostriamo cura e ci incoraggiamo a vicenda piuttosto che il contrario.

Ma se facciamo chiarezza qui, secondo il nostro post, voi avete chiesto che il post venga cancellato, che il club si scusi e che i responsabili del post non abbiano alcun ruolo all'interno del club. Vuoi dire che questo non è vero?
– È passato ormai un mese, quindi non ricordo esattamente come è andata, ma se ricordo bene non ho chiesto la cancellazione del post. Mi sono espresso come se fosse ragionevole che l'associazione prendesse le distanze con forza dal post, cosa che si evince anche dall'sms che gli ho inviato dopo la nostra conversazione. Non ricordo di aver chiesto loro di rimuovere questo post. Lo ricordo come se fosse una loro iniziativa.

READ  Eric Carlson sul suo nuovo taglio di capelli: "Taglia la merda"

Ciò non significa che qualcuno dovrebbe essere licenziato?
– Avevo bisogno di un messaggio su come comportarmi e la cosa sensata era dire di no. Ragionevolmente, si dovrebbe considerare la possibilità di rimuovere dalle loro funzioni le persone che hanno causato il contatto.

Ma si tratta di persone che lavorano volontariamente su altri fronti dell'associazione?
-Non è qualcosa che possiamo pretendere. L'associazione decide chi sono i membri e quali ruoli svolgono nell'associazione.

Ma hai pensato che dovrebbero?
– È difficile per te che non eri in trattative con Guillermo, ma gli ho detto questo: se fossi in questa situazione – in cui mi trovavo quando ho costruito io stesso l'associazione – ci penserei. Lei ha affermato che un modo per affrontare la situazione ed evitare un’escalation della situazione è enfatizzare la separazione degli individui dai loro compiti.

Qual è secondo te il vero problema di questo post?
– Ritrarre un individuo, indipendentemente dalla sua identità, che partecipa alla vita delle associazioni svedesi come un clown. Non solo Guillermo era d'accordo, ma anche molte altre persone. E poi, ovviamente, puoi avere idee diverse su dove si trova la linea.

I fatti dimostrano che il Torns IF, secondo voi e attraverso la pubblicazione, ha violato gli statuti di Ettanfotboll e l'accordo tra l'associazione e l'organizzazione di interesse. Ma né i membri dell'associazione né gli avvocati sono riusciti a scoprire cosa l'associazione avesse violato. Che ne dici?
– Non l'ho mai affermato.

E non si parlava di prelevare denaro?
– NO. Ho risposto a una domanda in cui Guillermo mi chiedeva di commentare le leggi e le regole a cui bisogna attenersi. La risposta è semplice. Secondo le leggi, se agisci contrariamente allo scopo e agli obiettivi dell'organizzazione di interesse, potresti ricevere un avvertimento e quindi sanzioni. Ma ci sono anche regole procedurali chiare che fanno sì che un'associazione che si trovi in ​​una situazione come questa abbia il diritto di esprimere la propria opinione sulla questione in un processo strutturato e legale.

READ  La Svezia boicotta la concorrenza in Russia

Torns IF infrange qualche regola?
– No, non l'ho mai affermato.

Englund parla con calma e si prende il tempo necessario per esprimere la sua opinione. Quando gli è stato chiesto se si fosse pentito di qualcosa che ha fatto – o non ha fatto – ha risposto in questo modo:

– Non so come siano andate le discussioni internamente al Torns IF. Tuttavia, sento di aver avuto una buona conversazione con il loro capo e lui è l'unica persona con cui ho avuto una conversazione in questa situazione. Ma chiaramente se un riassunto delle misure potenzialmente forti che ho inviato viene diffuso via SMS senza comprendere il contesto completo, capisco che si crei l’impressione che noi, come organizzazione con un interesse, crediamo di avere il diritto di imporle. Un'associazione membro decide chi dovrebbe svolgere cosa nell'associazione e chi può esserne membro. Alla luce di ciò, avrei dovuto modellarmi con più attenzione e completezza nello scambio di sms, dice e prosegue:

– Se l'immagine fosse stata creata basandosi su messaggi di testo visti e magari raccontando parti di conversazioni, non ci vorrebbe un Einstein per capire se qualcuno ha fatto questa interpretazione e questo è chiaramente infelice. Questo è anche il motivo per cui voglio scusarmi se qualcuno la prende come una minaccia o una censura. Il risultato delle mie conversazioni con Guillermo è stato che lui ha suggerito di invitare i responsabili dell'account X a una riunione del consiglio. Ho pensato che fosse una buona idea. Puoi riassumere quando Guillermo e io abbiamo fatto un brainstorming su idee diverse e sono stato completamente d'accordo con il suo suggerimento su come l'associazione dovrebbe gestire tutto.