TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il governo italiano ha scoperto il dipinto, che era stato saccheggiato dai nazisti

Nel XVII secolo, il pittore Nicola Bassin adottò i classici nella sua arte, creata così Host di opere Le persone si muovono ancora secoli dopo. Durante la sua vita e oltre, le sue opere si sono fuse con la storia in modi inaspettati, tra cui un paio di opere commissionate dal cardinale Richelie. Più di recente, uno dei suoi dipinti più unici è passato inosservato per decenni – fino all’inizio di quest’anno, vale a dire.

È in questione intitolato Pittura Lot Le sue due figlie gli servono da bere. Come la maggior parte delle opere d’arte del secolo scorso, la sua scomparsa per decenni è stata il risultato del saccheggio da parte dei nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Spiega l’articolo scritto da Tessa Solomon su ARTnews Come il dipinto è stato restituito ai proprietari dopo molti anni. Nel 2020, spiega Solomon, gli eredi del dipinto hanno cercato nel database delle proprietà saccheggiate dai nazisti in Francia durante la guerra. Gli eredi hanno presentato una petizione per chiedere la restituzione, momento in cui è stato coinvolto il governo italiano.

La polizia è riuscita a localizzare la casa di un antiquario che l’ha acquistata nel 2017. Lì è stato recuperato; Solomon riferisce che è stato restituito ai suoi proprietari. Questo è ancora un altro atto nel grande sforzo di restaurazione.

Iscriviti qui Alla nostra newsletter quotidiana gratuita.

READ  Adatto per primavera, estate o autunno