TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il distretto ha informato la polizia – 300 persone erano nel diario del figlio di Sophie: “Spaventoso e offensivo”

L’anno scorso, Gabriel si è rotto una gamba ed è finito in ospedale. I genitori sono stati inizialmente sospettati di abusi sui minori, ma sono stati assolti quando si è scoperto che il figlio aveva l’osteoporosi.

Quindi, i genitori hanno richiesto le registrazioni della cartella clinica e hanno scoperto che più di 300 operatori sanitari erano registrati nella cartella clinica del figlio.

– Ti arrabbi! È scandaloso che così tante informazioni sensibili condividano, non solo perché è stato individuato come vittima di violenza, ma anche per le sue condizioni di salute. Inoltre, il distretto non vuole riconoscerci e segnalare errori nel sistema, afferma Sophie Hellstrom.

Il figlio era giusto È in ospedale da due giorni e mezzo e i genitori pensano che sia assolutamente incredibile che così tanti possano entrare nella sua cartella clinica.

– Tra questi figuravano persone di altri comuni e persone con ruoli professionali completamente diversi dove non si è a contatto con pazienti associati a fratture femorali. Erano, ad esempio, logopedisti e nutrizionisti che erano nella rivista. Ma il distretto afferma che è successo tutto secondo tutte le regole del libro, dice Sophie Hellstrom.

I genitori sperano attraverso La loro polizia denuncia e informa Ivo che devono ricevere un riconoscimento dal distretto che hanno commesso un errore e che non possono continuare a operare secondo la vecchia routine. La famiglia spera che la zona veda opportunità di miglioramento.

– Il processo è stato molto lungo. La zona ha un sacco di strane spiegazioni sul perché ci sia così tanto nel diario di suo figlio. Affermano che ad alcuni dipendenti è permesso di scansionare liberamente i luoghi che richiedono interventi di cura. Come puoi vedere cos’è l’hacking quando puoi nasconderti dietro di esso? chiede Sophie Hellstrom.

lei è completa Assicurati che più persone possano aver visto persone non autorizzate inserite nei loro registri, anche se non lo sanno.

– questo è spaventoso! mi sento insicura. Quando cerco assistenza per la mia malattia, voglio che rimanga lì. Potrebbero esserci persone particolarmente a rischio che cercano assistenza e potrebbero quindi esserci cose che non sono considerate buone. Sophie Hellstrom afferma che potrebbe comportare grandi rischi per loro se persone non autorizzate accedono alle loro cartelle cliniche.

Teme che la polizia non avrà le risorse per fare la grande quantità di scartoffie che costituisce la base delle indagini. Ma spera di vedere che c’è qualcosa che non va nel sistema.

Se puoi fare la differenza nel nostro caso, puoi fare la differenza in più casi. I residenti comunali devono poter chiedere loro sicurezza quando si recano al centro di cura. È scomodo che così tanti possano recensire il tuo diario che Sophie Hellstrom dice sia offensivo.

Leggi di più: Ecco come risponde Jonkoping County: “Non tutti leggono il diario anche se ci sono molti record”.

READ  I decessi in Indonesia sollevano dubbi sul vaccino cinese Chinese