TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Chelsea ha raggiunto le semifinali della UEFA Champions League dopo un drammatico rigore

Il Chelsea ha raggiunto le semifinali di Champions League dopo uno shock pazzesco.

Alla fine, Anne-Kathrin Berger è diventata l’eroina con due parate nella sparatoria.

Il Barcellona attende in semifinale.

Sara Dabritz del Lione è sembrata la grande eroina segnando al 109° minuto, realizzando il 2-0 nella partita e il 2-1 complessivo.

Ma il Chelsea non è finito qui.

Nell’ultimo minuto dei tempi supplementari, Lauren James è caduta in area di rigore e dopo aver esaminato la situazione, l’arbitro ha indicato il dischetto.

Il norvegese Marin Mjelde non ha commesso errori e ha colpito la traversa.

Quindi la partita doveva essere decisa dai calci di rigore.

Maren Mjelde ha messo il rigore a 120+8 - e il dramma è arrivato ai calci di rigore.
Maren Mjelde ha messo il rigore a 120+8 – e il dramma è arrivato ai calci di rigore.

Berger campione con doppie parate

Lì, Anne-Kathrin Berger è diventata due volte una grande campionessa del Chelsea ai rigori.

Prima negata alla grande star Wendy Renard e poi Lindsay Horan nel ruolo del quinto rigore.

Con questo, il Chelsea è arrivato in semifinale, dove affronterà il Barcellona, ​​​​guidato da Fridolina Rulfo.

Magdalena Ericsson ha giocato l’intera partita per il Chelsea e prima dei tempi supplementari la sua compagna di squadra Johanna Retting-Canried è stata sostituita.

Wolfsburg più forte

Il secondo quarto di finale di stasera tra Wolfsburg e Paris Saint-Germain è terminato 1-1.

Alexandra Pope ha aperto le marcature per i tedeschi al minuto 19. Dieci minuti dopo, il Paris Saint-Germain ha pareggiato con Kadidiato Diagne, ma i parigini non sono riusciti ad avvicinarsi ulteriormente.

READ  L'AIK è in disputa con Vasalund

Così, il Wolfsburg ha conquistato il suo posto in semifinale dopo un totale di 2-1 nel doppio incontro.

L’Arsenal attende le semifinali.

La prima semifinale si terrà il 22 aprile.

Anna Caterina Berger.
Anna Caterina Berger.